Il “re di cuori” di Real Time, Flavio Montrucchio torna ad aprire le porte del ristorante più romantico della tv nella nuova stagione inedita di “PRIMO APPUNTAMENTO”, il programma che fa battere i cuori solitari di tutta Italia, giunto quest’anno alla sua 4°edizione. In prima tv assoluta sul canale 31 da martedì 7 gennaio alle 21:10.

Dopo il successo della scorsa stagione, la nuova serie raddoppia le puntate e tantissimi nuovi single in cerca dell’anima gemella vivranno il loro “primo appuntamento” al buio, pieni di aspettative e di una buona dose di ironia. Flavio ancora una volta sarà pronto a dispensare consigli e mettere a loro agio gli aspiranti innamorati e, perchè no, aggiungere un po’ di pepe dove necessario…

Protagonisti di tutte le età e con storie diversissime tra loro – pensionati, studenti, liberi professionisti, viaggiatori, influencer, sportivi, artisti – si mettono in gioco nella ricerca del vero amore. Tra le cene di quest’anno ci saranno situazioni più comedy e altre che invitano a riflettere, mantenendo quella trasversalità di temi che caratterizza il programma fin dal principio. Accanto a incontri più “tradizionali” ci saranno incontri “straordinari”, tra persone che hanno un vissuto più difficile ma non per questo rinunciano all’anima gemella. Per rendere ancora più frizzante questi “primi appuntamenti”, anche cene doppie, con amici o familiari che vivranno insieme questa avventura, o cene al “bivio” in cui sarà necessario scegliere il proprio commensale tra due pretendenti, oltre ad alcune sorprese che stupiranno gli spettatori, tra cui la presenza di Fulvio, uno dei protagonisti di Matrimonio a prima vista Italia di Real Time, alcuni graditi ritorni, forse una promessa di matrimonio?

Insieme a Flavio Montrucchio una brigata rinnovata e all’accoglienza il Maître stellato Alessandro Pipero. Chi troverà il vero amore?

“PRIMO APPUNTAMENTO 4” (20 episodi da 75’) è realizzato da Stand by me per Discovery Italia. La serie sarà disponibile con una settimana di anticipo su Dplay Plus e successivamente anche su Dplay (sul sito dplay.com – o su App Store o Google Play).