News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PAT * L’ARTE PER RACCONTARE L’AUTONOMIA: « AL VIA IL NUOVO BANDO DESTINATO A GIOVANI ARTISTI, LE DOMANDE ENTRO IL 20 GIUGNO »

Scritto da
08.23 - lunedì 16 maggio 2022

L’arte per raccontare l’Autonomia: arriva il nuovo bando destinato a giovani artisti.Domande fino al 20 giugno per progetti dedicato al Secondo statuto da realizzare entro l’anno.

Cinquant’anni di Statuto speciale da interpretare e raccontare con creatività: questo l’invito rivolto a giovani artisti dalla Giunta provinciale che ha approvato in preadozione l’avvio di un nuovo bando e un finanziamento di 82mila euro. Teatro, cinema, musica, arte… non ci sono limiti all’espressività per raccontare la nostra Autonomia speciale in chiave originale: “Identità e storia possono essere importanti fonti di ispirazione, ma sono anche una sfida per la creatività – è il commento dell’assessore all’istruzione, università e cultura, Mirko Bisesti -. Sarà interessante vedere come i nostri giovani commenteranno il nostro secondo Statuto di Autonomia, che fu approvato in via definitiva dal Parlamento italiano nel 1972, mentre il primo risale al 1948, e vedere che interpretazione e lettura offriranno alla comunità”.

Le modifiche alla legge provinciale sulle attività culturali e l’assestamento di bilancio hanno previsto la possibilità di finanziare e sostenere progetti culturali destinati alla valorizzazione della storia della comunità trentina e all’approfondimento del tema dell’autonomia speciale, in occasione del cinquantesimo anniversario del secondo Statuto speciale per il Trentino-Alto Adige.

Con la preadozione di oggi – che fa seguito a quanto già approvato lo scorso ottobre – si rinnova l’impegno della Giunta in questa direzione. Gli scopi sono, ancora una volta: incentivare e sostenere la produzione artistica, la partecipazione e l’innovazione cultuale, diffondere tra le nuove generazioni la conoscenza del passato e del futuro dell’Autonomia.

La valutazione dei progetti candidati è assegnata a una commissione che opererà a titolo gratuito, già coinvolta per la precedente edizione dell’iniziativa, composta da:

Claudio Martinelli, in qualità di dirigente del Servizio attività e produzione culturale della Provincia autonoma di Trento, o un suo sostituto;
Massimo Ongaro, direttore del Centro Servizi Culturali S. Chiara,
Gabriele Lorenzoni, funzionario del Museo di Arte moderna e contemporanea,
Luca Ferrario, responsabile della Trentino Film Commission,
Sara Zanatta, della Fondazione Museo storico del Trentino,
Elisa Bertò, designata dal Comitato per il Cinquantenario del secondo Statuto di autonomia.

 

*

A chi è rivolto
Il bando si rivolge a due categorie fino ai 35 anni di età: artisti residenti in Trentino e organizzazioni artistiche con sede legale nel territorio della provincia e composte in maggioranza da giovani.

 

Ambito
Progetti culturali sul tema del Cinquantenario del secondo Statuto di autonomia, in qualsiasi ambito artistico spaziando da teatro, musica e danza, fino a cinema, audiovisivi, arti visive e performative.

 

Domande
Entro il 20 giugno 2022 tramite la modulistica presente sul sito dedicato della Provincia. I progetti approvati e finanziati dovranno concludersi entro il 31 dicembre dello stesso anno.

 

Contributo
Fino al 70% della spesa ammissibile per un importo massimo di 15mila euro a progetto.

 

Info
Servizio attività e produzione culturale
Tel. 0461.496914, e-mail: serv.attcult@provincia.tn.it

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.