«Quale futuro per Trento Expo?»

Intervista a Milo Marsilli - Presidente Keeptop fiere

Amministratore di sostegno: riunito il Tavolo per la promozione. Si è riunito ieri a Trento il Tavolo per la promozione dell’amministratore di sostegno, coordinato dall’assessore alle politiche sociali, Stefania Segnana. Ne fanno parte, oltre ai dirigenti competenti delle strutture provinciali, magistrati dei Tribunali di Trento e Rovereto e rappresentanti degli Ordini degli avvocati e dei servizi sociali territoriali.

Per questa riunione erano presenti anche i rappresentanti delle Unità Operative di Psichiatria dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari ed i rappresentanti degli Istituti di credito, le cui professionalità non sono rappresentate all’interno del Tavolo. All’ordine del giorno vi erano il monitoraggio delle attività connesse ai protocolli finora sottoscritti e il nuovo bando per la presentazione di proposte progettuali per lo sviluppo territoriale dell’amministratore di sostegno.

Dall’incontro è emersa la validità dello strumento dei protocolli e l’importanza, per tutti, del lavoro di rete, che permette una maggior collaborazione e la possibilità di concordare ipotesi di interventi migliorativi delle prassi in atto, con l’auspicio che il territorio possa dare continuità al perseguimento delle finalità individuate, compatibilmente con le risorse disponibili e in coerenza con i bisogni che emergeranno, così da poter realizzare una rete territoriale permanente di soggetti pubblici e privati, stabilmente coinvolti nella tematica.

Consapevoli dell’importanza del consolidamento delle reti territoriali, la Provincia sta lavorando ad una continuazione dell’attività per il biennio 2020 – 2021 attraverso una proposta di deliberazione attuativa.