VIDEONEWS & sponsored

(in )

MORANDUZZO (LEGA) * ELEZIONI TRENTO: « DA IANESELLI CONTINUI ATTACCHI PERSONALI DI INFIMO LIVELLO ALLA MIA PERSONA, A DISPOSIZIONE DI MERLER PER RECARMI PERSONALMENTE IN QATAR »

Nessun problema, se necessario, a recarmi personalmente in Qatar per trovare investitori al fine di rilanciare concretamente la città di Trento. Del resto, sono nel settore del commercio da 20 anni e già intrattengo rapporti anche di amicizia con numerosi imprenditori. Solo, trovo che questo suo attacco di infimo livello – essendo personale, prima che politico – sia da parte di Ianeselli un autogol che dimostra nervosismo, dato che ha citato, a scopo di derisione, non solo qualcuno che possiede esperienza nel campo del commercio ma un candidato consigliere anziché un candidato sindaco.

Di qui un dubbio: come mai Ianeselli si rivolge a me anziché ad Andrea Merler? Ha forse paura? E’ un sospetto che francamente viene. Di certo, oltre che paura non ha consapevolezza del suo ruolo. Infatti, se disgraziatamente diventasse sindaco di Trento – eventualità funesta per evitare la quale faremo l’impossibile –, dovrebbe esserlo di tutti i trentini e non solo quelli di centrosinistra. Certo, per essere consapevoli di ciò urge una maturità politica che Ianeselli, sindacalista prestato alla politica, evidentemente non possiede. E sono certo che i trentini lo stiano capendo.