VIDEONEWS & sponsored

(in )

DEPUTATI TRENTINI LEGA * DECRETO SICUREZZA BIS: « LA NOSTRA SODDISFAZIONE, PASSIAMO ANCORA UNA VOLTA DALLE PAROLE AI FATTI – PROMESSE MANTENUTE »

“Con l’approvazione del decreto Sicurezza-bis la Lega passa ancora una volta dalle parole ai fatti. Il provvedimento prevede infatti nuove misure concrete a favore delle nostre Forze dell’ordine e contro l’immigrazione clandestina.

Esprimiamo poi particolare soddisfazione per l’approvazione del nostro emendamento a favore dei gestori di alberghi e strutture ricettive. Grazie alla Lega è stato infatti allungato il termine della comunicazione alle questure delle generalità delle persone alloggiate per soggiorni non superiori alle 24 ore: non più immediata, ma entro 6 ore dall’arrivo.

E’ stato inoltre accolto il nostro ordine del giorno che impegna il governo a valutare l’opportunità, nel prossimo provvedimento utile, di chiarire che i corpi volontari dei Vigili del fuoco delle Province autonome di Trento e Bolzano, e i loro organismi rappresentativi sono esonerati dall’applicazione delle norme per l’acquisto di beni e servizi legati all’attività istituzionale, fermo restando l’obbligo del rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità, pubblicità, tutela dell’ambiente ed efficienza energetica”.

Così i deputati trentini della Lega: Vanessa Cattoi, Diego Binelli, Martina Loss e Mauro Sutto.