News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

COMUNE DI TRENTO * PRONTO PIA: « 600 GLI INTERVENTI AD UN MESE DALL’EMERGENZA, CONTINUANO LE TELEFONATE DEGLI ANZIANI PER CHIEDERE LA SPESA A DOMICILIO »

Scritto da
08.00 - giovedì 16 aprile 2020

Pronto Pia, quasi 600 interventi a un mese dall’emergenza. Continuano le telefonate degli anziani per chiedere la spesa a domicilio.

Dopo la pausa pasquale, i telefoni di Pronto Pia non smettono di squillare. Francesca, una delle operatrici della cooperativa Kaleidoscopio, spiega che molti chiamano perché hanno finito le scorte di cibo, ma c’è anche qualche anziano che, a causa di particolari problemi ai piedi, chiede quando sarà riattivato il servizio pedicure, fino a poche settimane fa disponibile al Centro contrada Larga in via Belenzani.

Potenziato dallo scorso 11 marzo in seguito all’emergenza Coronavirus, Pronto Pia ha il suo quartier generale proprio in via Belenzani, ma ha diramazioni in tutta la città, laddove ci sono volontari disponibili ad aiutare anziani soli o persone in difficoltà. Durante questo mese ha dato risposte a 585 richieste di spesa, farmaci o altre forme di aiuto, attivando i volontari o, in caso di persone positive al Coronavirus, i Nuvola, che sono formati per affrontare questa evenienza.

La rete di Pronto Pia, potenziata per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, è sostenuta dai Servizi sociali e dallo Spazio Argento del Comune di Trento e risponde al numero 800.29.21.21.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.