PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (13ma puntata format Tv)

Nel tardo pomeriggio di ieri, tre equipaggi del Nucleo Radiomobile Carabinieri di Torino sono dovuti intervenire nell’area della Basilica di Superga dove era stato segnalato al 112 un nigeriano 46enne in evidente stato di alterazione psico-fisica e armato di bastone. Giunti sul posto i militari dell’Arma l’hanno effettivamente individuato mentre danneggiava il dehor del bar ubicato all’interno, i cui clienti presenti si allontanavano impauriti.

 

 

Aveva anche già infranto il vetro del frigorifero delle bevande del locale. Sebbene invitato alla calma, l’extracomunitario continuava a rompere espositori e cartelli pubblicitari. Gli operanti a quel punto lo circondavano e riuscivano a disarmarlo prima ed a immobilizzarlo subito dopo. Il bastone è stato sottoposto a sequestro. L’uomo, arrestato, è ora piantonato per accertamenti presso l’ospedale “San Giovanni Bosco” del capoluogo piemontese.