News immediate,
non mediate!

INTERVISTA ALLA PRESIDENTE ELINA MASSIMO (IRASE TRENTINO ALTO ADIGE SÜDTIROL)

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

“CANAZEI CAMPO BASE“ * “L’ARTE SULLE DOLOMITI“: « IL PRESIDENTE DEL MART VITTORIO SGARBI ILLUSTRERÀ LA MONTAGNA ATTRAVERSO IL TALENTO DEI PITTORI, IN PIAZZA MARCONI (18/8 ORE 21.00) »

Scritto da
08.54 - martedì 16 agosto 2022

Vittorio Sgarbi porta l’arte a “Canazei Campo Base”. Il 18 agosto, il critico e storico dell’arte nonché presidente del Mart di Rovereto, illustra la montagna attraverso il talento dei pittori che, nei secoli, l’hanno ritratta.

“L’arte sulle Dolomiti: visioni e interpretazioni della montagna”. È questo il titolo dell’incontro della rassegna “Canazei Campo Base” che vede protagonista Vittorio Sgarbi, il 18 agosto alle 21 in piazza Marconi (in caso di maltempo al cinema teatro Marmolada). Il critico d’arte e presidente del Mart di Rovereto, presenta una serie di opere dove la montagna non è solo sfondo, ma anche elemento significativo di celebri dipinti. L’excursus delle Dolomiti nella storia dell’arte, e più in generale delle montagne, è sicuramente uno dei temi più originali della seconda edizione della rassegna di Canazei, dedicata alle cime.

Vittorio Sgarbi così propone un viaggio straordinario tra le vette di Giotto, Leonardo, passando per Segantini, Depero, Klimt, Schiele, Sironi fino a Kapoor, solo per citare alcuni degli artisti selezionati dall’importante storico dell’arte. Alcune opere sono collocate in territorio montano. Il che introduce risvolti interessanti sotto i punti di vista turistico e culturale.

In particolare, in prospettiva, l’opportunità di una visitazione (destagionalizzata) delle località di montagna, non solo per la qualità dell’ambiente, la bellezza del paesaggio e la possibilità di molte attività all’aria aperta, ma anche alla ricerca delle opere d’arte disseminate sul territorio. Itinerari che ricalcano la scia di quelli di alcuni pionieri delle Dolomiti che abbinavano alle traversate in quota la visita di pale d’altare di chiese, così come di castelli ed edifici storici a cui, oggi, è possibile affiancare un filone contemporaneo sulle tracce degli artisti del nostro tempo.

L’incontro con Sgarbi è il quinto della rassegna, iniziata il 21 luglio e che tra gli ospiti illustri ha visto il 4 agosto Luca Mercalli al centro di un’interessante serata sulle cause del crollo di parte del ghiacciaio della Marmolada e i cambiamenti climatici in atto in tutto il pianeta. “Canazei Campo Base”, ideata e condotta dalla giornalista Elisa Salvi con il supporto del collega Giorgio Pedron e il sostegno del Comune di Canazei, dopo l’appuntamento con il presidente del Mart, e quelli dedicati ad alpinismo, scoperta delle Dolomiti in chiave femminile, global warming , Giochi Olimpici invernali di Pechino, con le dolomitiche Constantini, Carpano e Mazzel, nelle prossime tre serate si occupa di: “75 anni di Sitc”, con Daniele Dezulian e i vertici della società d’impianti a fune, il 26 agosto; “Jir sa mont con prudenza” con Elena Guella e Iole Manica, vicepresidenti della Sat, e altri ospiti l’1 settembre; infine il 21 settembre di “FuTurismo” con Michil Costa.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.