News immediate,
non mediate!

ASSEMBLEA ANTIRAZZISTA TRENTO * “ UN POSTO PER TUTTI/E “: « IL 28/9 APPUNTAMENTO IN PIAZZA SANTA MARIA MAGGIORE PER DENUNCIARE LA GRAVE SITUAZIONE DEI SENZATETTO »

Scritto da
15:28 - 25/09/2019

Percorso Solidale: “Un Posto Per Tutti/e”; 28 settembre 2019 dalle ore 15:30. Sabato 28 settembre 2019 alle ore 15.30 ci troviamo in piazza Santa Maria Maggiore per denunciare la grave situazione dei senzatetto a Trento e chiedere maggiori servizi e strutture in loro favore.

Si aprirà con una performance di Teatro dell’Oppresso per proseguire poi con il percorso cittadino che si snoderà facendo tappa davanti ad alcuni edifici inutilizzati di proprietà pubblica. Questa iniziativa si pone come obiettivo anche quello di far conoscere dati, storie, riflessioni e immaginare possibilità alternative.

Secondo i dati forniti dallo Sportello unico per l’accoglienza, nel corso del 2018, ben 1220 persone hanno fatto richiesta per avere un posto letto nei dormitori di bassa soglia delle città di Trento e Rovereto. Vale a dire non una dimora stabile ma semplicemente un letto temporaneo – 30 o 60 giorni a seconda della stagione – per una momentanea tregua dalla durezza della vita in strada o per affrontare i rigori dell’inverno.

A fronte di questa situazione è scandaloso constatare l’esistenza di un patrimonio edilizio, pubblico o privato, inutilizzato: appartamenti sfitti da anni, interi edifici abbandonati e non poche strutture pubbliche dismesse.

 

*

Chiediamo in particolare e in concreto:

che la politica e le istituzioni competenti si facciano carico del problema delle persone senza dimora o in situazione di precarietà abitativa, facendone un’attenta mappatura, per passare da carenti risposte emergenziali a piani articolati e complessivi.

che vengano eliminati gli ostacoli burocratici che impediscono alle persone in situazioni di bisogno di accedere ai servizi. In particolare al Comune di Trento chiediamo di facilitare e non ostacolare le richieste di residenza di ogni persona che ne abbia diritto in base alla Carta Costituzionale (art. 16) e delle normative vigenti (Legge 1228/54, DPR 223/89, Circolare ministeriale 8/95).

che come misura immediata, si provveda a ripristinare in una delle strutture pubbliche dismesse, un servizio di ostello a costi accessibili per lavoratori a basso reddito. Un’ampia e crescente fascia di persone che, pur avendo una relativa autonomia economica, restano escluse dal mercato immobiliare e sono costrette a rivolgersi, quando ci sono, ai servizi di bassa soglia. Così togliendo spazio a persone più bisognose oltre a trovarsi in una situazione abitativa spesso inconciliabile con gli impegni di lavoro.

In seguito, a partire dalle ore 19.00 presso il CS Bruno, ci sarà un’apericena accompagnata con il concerto di Alpha l’officiel, RAccatuM Band e dj set di OstinatO Fella. Un momento di socialità, scambio di esperienze e confronto.
Il ricavato va a sostenere la campagna di raccolta fondi “Un posto per tutti/e”, un’iniziativa lanciata la scorsa primavera, per contribuire a trovare una soluzione di domicilio per persone che si trovano nella condizione di senzatetto.

*
Assemblea Antirazzista Trento

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2019/09/Trento-mappatura-di-edifici-abbandonati.pdf” title=”Trento – mappatura di edifici abbandonati”]

 

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.