VIDEONEWS & sponsored

(in )

ALFABETIZZAZIONE MOTORIA: PROVINCIA TRENTO, RINNOVATA LA CONVENZIONE CONI

(Fonte: Ufficio stampa Pat) – Alfabetizzazione motoria, prosegue la collaborazione con il Coni. Autorizzato il rinnovo della convenzione per quest’anno scolastico.

Nella scuola trentina si continua ad investire nell’educazione motoria, partendo dai più piccoli. Proseguirà infatti anche in questo anno scolastico la collaborazione con il Coni per il progetto “Alfabetizzazione motoria nella scuola primaria”, avviato con successo da qualche anno. La Giunta provinciale, su proposta del presidente Ugo Rossi, ha autorizzato la stipula della convenzione.

Il Coni realizzerà attività ludico-motorie per gli alunni delle classi prime e seconde delle scuole primarie, provinciali e paritarie. Sarà un’azione propedeutica alla vera e propria pratica dello sport e sarà pensata per privilegiare l’apprendimento delle abilità motorie da parte degli studenti.

Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano si avvarrà di esperti con laurea in scienze motorie o diploma Isef. Sulla base delle richieste di adesione al progetto, presentate dalle istituzioni scolastiche, predisporrà un piano di intervento che dovrà prevedere fino ad un massimo di 7.000 ore complessive di attività a cui si potranno aggiungere fino a 450 ore per il coordinamento tecnico.

Sono previsti anche momenti di formazione per il personale docente.

La spesa massima complessiva a carico della Provincia autonoma di Trento è di 176.550 euro; per le scuole la spesa massima complessiva è di 69.300 euro, che sosterranno con fondi propri.

Il progetto di “Alfabetizzazione motoria nella scuola primaria” durerà per tutto l’anno scolastico in corso, per concludersi il 7 giugno del prossimo anno.