• Anteprima sci sabato 23 e domenica 24 novembre, con l’apertura di tre seggiovie: l’Agnello di Pampeago, la Paradiso e la Ferrari del Passo Rolle.
• Sabato 30 novembre aprono tutte le skiarea Fiemme-Obereggen.
• Sono cinque le novità in pista.

Grazie alle abbondanti nevicate novembrine, tre seggiovie del Comprensorio sciistico Fiemme-Obereggen aprono con una settimana di anticipo.

Nel weekend del 23 e 24 novembre saranno attive la seggiovia Agnello di Pampeago e le seggiovie Ferrari e Paradiso della skiarea Passo Rolle. Sarà l’occasione per vivere un’anteprima sci in attesa della partenza ufficiale.

Sabato 30 novembre apriranno tutte le skiarea del del Fiemme-Obereggen: Alpe Cermis, Bellamonte-Alpe Lusia e Ski Center Latemar (con tutti i collegamenti tra Predazzo, Pampeago e Obereggen).

5 NOVITÀ DELLA STAGIONE SCIISTICA 2019-20
Una scia di design e tecnologia avanzata attraversa il comprensorio sciistico Fiemme-Obereggen. Lungo i 110 km di piste perfettamente innevate fino ad aprile, rifugi, chalet, cabinovie e seggiovie assumono forme sempre più armoniose e trasparenti per integrarsi con la natura.
Nella scorsa stagione sciistica abbiamo ammirato il nuovo “Chalet 44 Dolomites Lounge” della skiarea Bellamonte Alpe Lusia, con le sue sale trasparenti immerse nel bosco, e “Lo Chalet” dell’Alpe Cermis
con i colori delle rocce, della neve e del bosco.
Ecco cinque novità fresche fresche sulla neve di Fiemme.

1. LOOX: IL NUOVO APRÈS SKI DI OBEREGGEN
Cambia look la stazione a valle di Obereggen, nello Ski Center Latemar. Il nuovo après ski “Loox” intrattiene gli sciatori anche dopo il tramonto. Il tetto sinuoso sembra replicare lo skyline del massiccio del Latemar. Un vortice di travi di legno rapisce lo sguardo.

2. LA SEGGIOVIA PININFARINA
A Obereggen l’attuale seggiovia a 4 posti “Reiterjoch” è stata sostituita da una moderna seggiovia a 8 posti disegnata dallo studio internazionale di design Pininfarina, con un innovativo dispositivo di sicurezza per i piccoli sciatori.
3. POTENZIAMENTO DELL’INNEVAMENTO PROGRAMMATO

Il carosello sciistico Ski Center Latemar ha ulteriormente potenziato l’impianto d’innevamento dell’intero comprensorio per garantire piste perfette da dicembre ad aprile inoltrato.

4. RINASCE IL RIFUGIO EPIRCHER LANER ALM
A Obereggen, nello Ski Center Latemar, è stato ricostruito il rifugio “Epircher Laner”, rivisitando lo stile architettonico tradizionale. Il rifugio, in legno e pietra, accoglie gli sciatori in una calda un’atmosfera alpina e contemporanea.

5. 16 OPERE D’ARTE IN PISTA A PAMPEAGO
Nello Ski Center Latemar, la pista Agnello di Pampeago e la sua variante invitano a un divertente ski-safari fotografico fra 16 opere d’arte visibili anche dalla seggiovia Agnello. Altre 11 opere si possono ammirare solo d’estate attraversando il parco RespirArt.
L’installazione più recente, del gruppo artistico Terrae, è dedicata alla rinascita delle foreste.