QUARTO GRADO – RETE QUATTRO * UN MESE FA LA SCOMPARSA DI ALESSANDRO NERI: LA MADRE ASPETTA ANCORA LA VERITÀ (LINK VIDEO)

Dopo la pausa per le festività pasquali, torna “Quarto Grado”. Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, è al timone del programma di Retequattro, in onda venerdì 6 aprile, in prima serata.

In primo piano, tutti gli aggiornamenti sull’omicidio di Alessandro Neri, il 29enne di Pescara scomparso lo scorso 5 marzo e ritrovato senza vita, tre giorni dopo, vicino al torrente Vallelunga. In questo mese di indagini, gli inquirenti hanno battuto ogni pista: dal movente economico a quello passionale, fino all’ipotesi di rancori all’interno della famiglia.

Ma invano: nulla è emerso e tutti aspettano ancora di conoscere la verità.

La madre del ragazzo continua a lanciare appelli dai social network, rivolgendosi direttamente a chi ha esploso i due colpi di pistola che hanno ucciso suo figlio.

Il programma a cura di Siria Magri, inoltre, è presente al dibattimento della prima Corte d’Assise di Roma per il caso di Marco Vannini. Il 21enne è morto il 18 maggio 2015, a Ladispoli, dopo una serata trascorsa a casa della fidanzata Martina Ciontoli.

Il pm Alessandra D’Amore accusa tutta la famiglia della ragazza di concorso in omicidio volontario: ha chiesto 21 anni per il capofamiglia Antonio, 14 per la moglie Maria Pezzillo e per i due figli, Martina e Federico. Per la fidanzata di quest’ultimo, Viola Giorgini, la richiesta è di due anni per omissione di soccorso. La sentenza è attesa per il 18 aprile.

“Quarto Grado Files” è il nuovo format digitale del programma: i casi di cronaca più importanti ripercorsi in un minuto. Qui i video: