mediaset – retequattro * A “QUARTA REPUBBLICA”, PIER LUIGI BERSANI A MARINE LE PEN: ” PIUTTOSTO CHE VEDERE UN’EUROPA DI BULLI, NE PREFERISCO UNA CHE NON CONDIVIDO “

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

«Non sposo certo l’Europa dei banchieri e dei burocrati, ma tanto meno sposo l’Europa dei bulli e degli aggressivi: piuttosto che vederli all’opera, preferisco un’Europa che non condivido».

Questa la dichiarazione di Pier Luigi Bersani in merito alla situazione politica europea, nel corso di un dibattito faccia a faccia con Marine Le Pen, che andrà in onda stasera alle 21.25 nel corso della nuova puntata di “Quarta Repubblica”, l’approfondimento di Retequattro condotto da Nicola Porro.

 

Bersani ha poi continuato, incalzando la Presidente del Fronte Nazionale: «Quando penso che lei ha detto tre “no” a una barca dove c’erano delle donne violentate, le chiedo di cambiare idea: esiste anche l’umanità e ce l’avete insegnato voi con la Rivoluzione francese.

Non potete mettere questi principi sotto ai piedi parlando di un mondo che arriverà, con Nazioni che difenderanno le proprie frontiere.

La frontiera con l’Africa, però, ce l’abbiamo noi, qui in Italia: ci state prendendo in giro. Bisogna organizzare in modo europeo questa partita, altrimenti è come provare a fermare l’acqua con le mani».