News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

SPARKASSE – BOLZANO * OPA AZIONI E WARRANT CIVIBANK: « DOMANI 8 APRILE AL VIA IL PERIODO DI ADESIONE, IMPEGNO DA PARTE DI FRIULIA SPA (FINANZIARIA CONTROLLATA DA REGIONE FVG) »

Scritto da
16.21 - giovedì 07 aprile 2022

Domani 8 aprile 2022 parte il periodo di adesione alle OPA di Sparkasse su azioni e warrant di CiviBank. Importante impegno di adesione da parte della Finanziaria controllata dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Friulia S.p.A.

Aumenta il numero di azionisti istituzionali CiviBank che hanno assunto impegni di adesione alle Offerte promosse da Sparkasse. In data odierna, infatti, la Finanziaria controllata dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Friulia Spa, che detiene l’1,43% del capitale sociale di CiviBank, si è impegnata ad aderire all’offerta con tutte le proprie azioni.

La somma delle azioni CiviBank, oggetto degli impegni di adesione sottoscritti sino alla data odierna, ammonta pertanto, insieme alla partecipazione già detenuta da Sparkasse, al 35,54% del capitale sociale di CiviBank.

Le Offerte partiranno il giorno 8 aprile ed a questo punto, avendo definito al 45% la Soglia Minima, non rinunciabile, a partire dalla quale l’offerta sulle azioni potrà considerarsi realizzata con successo, saranno sufficienti ulteriori adesioni nel periodo di offerta per una quota complessiva di poco inferiore al 10%.
Come indicato nel documento di offerta pubblicato lo scorso 31 marzo, le Offerte sulle azioni e sui warrant termineranno il 6 maggio 2022, salvo un’eventuale proroga.

Il Presidente Gerhard Brandstätter ha dichiarato: “La nostra è un’operazione che nei fatti sta riscuotendo un ampio consenso a dimostrazione del fatto che il progetto piace e che il prezzo di offerta viene giudicato adeguato”.

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò ha aggiunto: “Il fatto che il 90% dei principali azionisti di CiviBank si siano già impegnati a consegnare le azioni in Opa è un segnale molto forte che pensiamo potrà indurre un’ampia parte dell’azionariato ad aderire alle offerte sulle azioni e sui warrant. A questo proposito ricordiamo ai titolari di warrant, che sono gli azionisti storici, che per poter beneficiare del corrispettivo e del premio fedeltà a loro riservati sarà importante partecipare all’assemblea del 29 aprile che permetterà di approvare la modifica del regolamento necessaria a rendere realizzabile l’offerta sui warrant stessi”.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.