VIDEONEWS & sponsored

(in )

UNITRENTO * FLAVIO DEFLORIAN NOMINATO PRORETTORE VICARIO: « COMPLETATA LA COMPOSIZIONE DEL SENATO ACCADEMICO »

Flavio Deflorian nominato prorettore vicario. Completata la composizione del Senato accademico. Lo ha indicato oggi come suo vice il rettore Collini, resterà in carica in questo ruolo per circa due anni fino alla scadenza del mandato rettorale. Entra in Senato accademico Franco Fraccaroli al posto di Giuseppina Orlandini. Lo studente Mirco Guerrini sostituisce Giovanni Genovese come delegato del rettore ai Servizi agli studenti in coppia con il professor Carlo Buzzi.

Il nuovo prorettore vicario dell’Università di Trento è il professor Flavio Deflorian. Ordinario di Scienza e tecnologia dei materiali al Dipartimento di Ingegneria industriale e prorettore al supporto al sistema produttivo è stato nominato oggi dal rettore Collini e rimarrà in carica fino alla fine del mandato rettorale, il 31 marzo 2021. Deflorian va a ricoprire l’incarico di vice rettore lasciato libero dal professor Riccardo Zandonini che ha terminato il suo mandato in Senato accademico.

Comunicato oggi anche qualche ulteriore ritocco alla composizione del Senato accademico tra le nomine rettorali, dopo le elezioni dello scorso 13 marzo in cui sono stati eletti i professori Giuseppe Sciortino, Giovanni Pascuzzi, Paolo Macchi e, appunto, Flavio Deflorian. A seguito delle dimissioni della professoressa Giuseppina Orlandini (Dipartimento di Fisica) per ragioni personali legate all’impegno dell’attività didattica e di ricerca, il rettore Paolo Collini ha nominato come nuovo membro del Senato accademico il professor Franco Fraccaroli, ordinario di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni al Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive di Rovereto e delegato del rettore al benessere organizzativo.

Cambio anche in una delle deleghe del rettore: quella ai Servizi agli studenti, una delega che, per la particolarità del tema, il rettore aveva voluto fin da subito attribuire (per la prima volta) a una coppia di delegati con una componente studentesca. Al posto dello studente Giovanni Genovese che di recente si è laureato, assumerà l’incarico insieme al professor Carlo Buzzi lo studente Mirco Guerrini.