MINISTERO DIFESA - AERONAUTICA MILITARE ITALIANA

Frecce Tricolori - sorvolo su città di Trento 25/5/2020

In allegato la programmazione di Rai3 per il Natale. LUNEDI’ 23 DICEMBRE.

Daytime
RAI3 PER ENZO BIAGI
Speciale Gesù ore 15.15
Per Biagi Gesù, il Cristo, era una delle figure più importanti della Storia e dell’Umanità. Conosciamo tutto della sua vita dai 30 ai 33 anni, da quando appare nel Tempio, mentre restano sconosciuti gli anni dell’adolescenza.
Il grande giornalista si era posto tante domande: “Che giochi faceva? Chi erano i suoi amici? Era ubbidiente o capriccioso?” In tanti viaggi e altrettanti programmi girati a Gerusalemme Biagi aveva cercato le risposte. Ci accompagna nello Speciale, dedicato alla tv di Enzo Biagi, a cura di Loris Mazzetti, l’arcivescovo metropolita di Bologna Matteo Maria Zuppi, nominato recentemente cardinale da papa Francesco, pastore, prete sulla strada, sempre a contatto con gli ultimi.

 

————————————–

MARTEDI’ 24 DICEMBRE

 

Daytime
GEO
con Sveva Sagramola e Emanuele Biggi ore 16.00
Anche Geo si veste a festa e nel periodo natalizio Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi ci faranno compagnia ogni pomeriggio per trascorrere con serenità tre ore insieme. Consapevolezza e responsabilità sono i temi por- tanti di questo ciclo: la consapevolezza di un pianeta che cambia, dei problemi che ne derivano e la responsabili- tà che abbiamo verso noi stessi e verso le generazioni future. Si parlerà di comportamenti virtuosi per l’economia e per l’ambiente come la spesa a chilometro 0 o l’acquisto di prodotti ecologicamente sostenibili ed equi per chi li produce. Vi proporremo esempi di solidarietà concreta e racconteremo alcune storie di rinascita tra chi è anco- ra impegnato nel difficile cammino di ricostruzione in quei luoghi colpiti dai sismi degli ultimi anni. Dagli archivi Rai siamo riusciti a ripescare I gialli di Geo: delle vere e proprie “chicche” che vi vogliamo riproporre a distanza di vari anni dalla loro realizzazione: ogni giorno tre animali indiziati ed un solo colpevole che i detective Sveva Sagra- mola ed il naturalista Francesco Petretti dovranno indentificare in base ad un suo comportamento specifico. Ed infine i documentari: sia quelli provenienti dalle migliori produzioni internazionali che quelli realizzati ad hoc dai nostri registi proprio per il pubblico di Geo, con quel sapore genuino e familiare che li contraddistingue.
Prima serata

 

*
REPORT
con Sigfrido Ranucci ore 21.20
Seconda serata

 

*
CHE CI FACCIO QUI
Senza Tetto
con Domenico Iannacone
Un’eterna lotta per la casa ai margini della città eterna. Domenico Iannacone continua il suo viaggio nelle viscere delle periferie del nostro Paese per arrivare a San Basilio, estremo nordest di Roma: è qui che la battaglia per il diritto all’abitare si tramanda di padre in figlio, dagli anni ‘70 ad oggi. Con la terza delle quattro puntate speciali
di Che ci faccio qui, intitolata “Senza Tetto”, Domenico Iannacone si immerge in una delle più desolate periferie capitoline. Intere famiglie barricate dentro case tutte uguali, case popolari dalle quali si può venir cacciati da
un giorno all’altro. Lotti che sembrano pensati per essere un mondo a sé, in un deserto di serrande abbassate, senza alcun servizio: dormitori isolati dalla città e da tutto, progettati per tenere a distanza di sicurezza una parte di umanità rifiutata.

 

 

*
Prima serata
43° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CIRCO DI MONTECARLO
Conduce Melissa Greta Marchetto ore 21.20
Sono 220 gli artisti, originari di 18 paesi diversi, presenti nella 43.ma edizione del Festival del Circo di Montecarlo per il consueto appuntamento del 24 e del 31 dicembre su Rai3, condotto anche quest’anno da Melissa Greta Marchetto.
La Principessa Stephanie, presidente della Manifestazione e della Giuria tecnica, ha voluto sorprendere il pubbli- co presentando la punta di diamante dell’arte circense russa: il Royal Circus, la cui direzione artistica è affidata ad un uomo geniale ed eclettico, il georgiano Gia Eradze, considerato una vera star in Russia, grazie alla sua ca- pacità di mescolare tradizione e innovazione in un paese che tiene da sempre in grande considerazione la cul- tura circense. Sulla pista di Montecarlo Eradze presenterà dunque una serie di numeri ad alto impatto emotivo e tecnico, il cui tratto distintivo è la magnificenza dei costumi e della messa in scena uniti alla capacità acrobatica. Sarà presente anche la tradizione circense cinese, con la troupe acrobatica della Cina, già vincitrice di numerosi clown d’oro, che darà vita a un affresco di incredibili equilibri.
Dallo stesso Principato di Monaco arriva Nicolas Jelmoni, un giovane artista che insieme a Charlotte O’ Sullivan ha creato un numero che unisce armoniosamente la danza contemporanea con la disciplina del “mano a mano”. E ancora Yuri Volodchenkov, il suo straordinario cavallo ”Legion” e la ballerina Avelina Kvasova, nel numero intitolato “amore Gipsy” dove la sensualità di una danza zigana si unisce alla maestria equestre proveniente dalle steppe. E poi quattro straordinari atleti, I Prilepin, provenienti dal Bolshoj di Mosca, che danno vita ad un crescen- do di salti ed equilibrismi in una coreografia ispirata a Yesterday dei Beatles. Non mancherà infine la tradizione clownesca, rappresentata quest’anno da tre giovani russi, i Without Socks.

 

*
Seconda serata FILM
LE AVVENTURE DI PINOCCHIO
Avventura (Italia 1972 – col.)
Regia: Luigi Comencini.
Con: Nino Manfredi, Andrea Balestri, Gina Lollobrigida, Vittorio De Sica, Lionel Stander
La versione cinematografica della celebre serie televisiva realizzata da Luigi Comencini. Fabbricato dal falegna- me Geppetto, il burattino Pinocchio prende vita grazie a un incantesimo della Fata Turchina, alla quale promette di essere un bambino rispettoso e diligente. Ma i buoni propositi vengono ben presto dimenticati…

 

—————————————-

MERCOLEDI’ 25 DICEMBRE

Daytime FILM
KHUMBA, CERCASI STRISCE DISPERATAMENTE
Animazione (Sudafrica, 2013, col.) Regia: Anthony Silverston
ore 9.40
Khumba è una giovane zebra che presenta le strisce solo sul manto anteriore del corpo. A causa del suo aspet- to, Khumba è ritenuto il responsabile della siccità nel Karoo e viene emarginato dai suoi compagni quadrupedi. L’intraprendente zebra decide allora di partire per un viaggio che la porti ad ottenere le strisce mancanti…

*

NEW NEIGHBOURS
di Daniela Attilini e Antonello Savoca e di Gabriele Gravagna Regia di Antonello Savoca e Gabriele Gravagna
ore 11.00

 

*

NEW NEIGHBOURS (Nuovi Vicini), è la coproduzione europea che vede coinvolti 9 paesi, tra cui l’Italia con Rai3, per la realizzazione di altrettanti documentari sul confronto tra migranti e popolazione locale. L’intero progetto è stato realizzato in collaborazione con l’EBU (European Broadcasting Union) e ha visto la partecipazione della COSPE (Cooperazione per Paesi Sviluppo Emergente) in qualità di partner progettuale. Rai3 trasmetterà quattro episodi, introdotti e commentati da Sveva Sagramola: l’italiano, il tedesco, il belga e lo sloveno. New Nei- ghbours è alla sua terza edizione ma è la prima volta che la Rai vi prende parte. L’intento è quello di raccontare, seguendone l’evoluzione nell’arco di diversi mesi, la quotidianità di persone che, venendo da culture diverse, si trovano a confrontarsi e a condividere luoghi di lavoro, scuole, attività sportive ma anche sogni e speranze. Solo dal dialogo nasce la comprensione, l’accettazione e dunque l’integrazione. Ma questo richiede tempo e pazien- za. Conoscere i nostri nuovi vicini, accettandone anche le differenze, significa trascorrere ore preziose con loro, capire e conoscere nel profondo le loro vite, le loro storie. Ed è quello che è stato fatto con l’episodio italiano di New Neighbours, intitolato In the ghost town (Nella Città Fantasma), di Daniela Attilini e Antonello Savoca: Sute- ra, un paesino dell’entroterra siciliano, è il luogo in cui si incontrano John, fuggito dalla Nigeria, che vuole imparare un mestiere e vuole dare un futuro alla sua famiglia, e Franco, un ristoratore che a Sutera ha deciso di avviare una pizzeria. Il giorno di Natale, insieme all’episodio italiano, andrà in onda quello tedesco (Deutsche Welle) dal titolo Across the road-worlds apart di Dasa Raimanova, che racconta della 94enne Eva e del giovane rifugiato siriano Amer.

 

*

Access
BLOB
presenta
Blob Gigio
di Simona Buonaiuto e Cristiana Turchetti ore 20.00
Chi è l’artista italiano più conosciuto all’estero? Chi, nella sua lunghissima carriera, è stato l’ospite d’onore Made in Italy più gettonato ed assiduo negli show televisivi di tutto il mondo? Ebbene, la risposta potrà sorprendere, ma si tratta del nostro, amatissimo Topo Gigio e Blob, proprio la sera di Natale, gli dedicherà una puntata speciale.
Dai suoi esordi, che coincidono con gli inizi della Rai, alle sue apparizioni più recenti, rivivremo i momenti più esaltanti della sua vita professionale, che vede, come suoi compagni di scena, personaggi del calibro di Raffaella Carrà, Ettore Scola, Domenico Modugno, Frank Sinatra, Heather Parisi e moltissimi altri.
Questa puntata di Blob, curata da Simona Buonaiuto e Cristiana Turchetti, è un vero e proprio regalo di Natale, un tuffo nei ricordi più dolci, che parte dalla memoria dell’Italia degli anni cinquanta, magra e naif come era allora, e che arriva ai nostri giorni. Un viaggio, insomma, dedicato ai bambini di tutte le età.

 

*

Prima serata
CHE STORIA È LA MUSICA
Un programma ideato da Ezio Bosso, Angelo Bozzolini ore 21.15
L’avventura del grande repertorio classico nella TV generalista continua, con una nuova serata controcorrente, sempre guidata dal Maestro Ezio Bosso e sempre su Rai3, pioniera di questo nuovo format decisamente inu- suale, ma confortato dal grande successo dell’evento andato in onda lo scorso giugno, dedicato integralmente a Beethoven.
Nella serata in onda il giorno di Natale, il nuovo “Che Storia è la Musica” racconterà musica e vita del compositore che più amò questa festività: il grande Čajkovskij.
Con l’originalità imprevedibile del suo approccio, il Maestro Bosso avvicinerà il pubblico alla sesta sinfonia, la celebre “Patetica”, rivelandone i misteri e aprendosi a riflessioni e profondità lontane da ogni possibile cliché. Dunque una sorpresa, animata da digressioni musicali e non solo, con ospiti anch’essi imprevedibili, noti e meno noti, tutti fortemente coinvolti nel racconto e nell’intensità dell’esperienza musicale dal vivo. Realizzata nel cuore della Tuscia, al Teatro dell’Unione di Viterbo, “Che Storia è la Musica” vede protagonista accanto, a Bosso e ai suoi ospiti, l’Orchestra Europa Filarmonica e il Coro Filarmonico Rossini di Pesaro.

 

*

Seconda serata FILM
GATTA CENERENTOLA
Animazione (Italia, 2017, col.) Prima visione TV
Regia: Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone ore 00.20
In un misterioso porto di Napoli, in un futuro non tanto lontano, il criminale ‘O Re con i suoi scagnozzi si contende il controllo del territorio e le attenzioni di Cenerentola, una ragazza molto speciale. Oppressa dalla famiglia e serva delle sorellastre, Cenerentola vive in un contesto di ingiustizia, traffici illegali, avidità e rivalità, maturando in lei il desiderio di vendicare la morte del padre, avvenuta anni prima…

 

—————————————-

GIOVEDI’ 26 DICEMBRE

 

Daytime FILM
L’APE MAIA
Animazione (Australia/Germania, 2014, col.) Regia: Alexs Stadermann
ore 9.40
Per proteggere la Regina, l’Ape Maia e i suoi amici Willy, Flip, Pungolo, la maestra di scuola dei nostri eroi Cas- sandra e Kurt, dovranno formare una vera e propria alleanza con i calabroni, le vespe e gli insetti dall’aria molto generosa per sconfiggere la terribile Ronzelia e i suoi alleati…

 

*
NEW NEIGHBOURS
ore 11.00
Seconda parte di New Neighbours, il documentario realizzato da Rai3 all’interno di un progetto di collaborazio- ne con l’European Broadcasting Union, l’Unione delle TV Europee, che coinvolge, oltre all’Italia, altri 8 paesi. Il racconto di storie di migranti che si trovano a confrontarsi con la popolazione che li ospita. Stasera sarà la volta dell’episodio belga (RTBF) intitolato Danielle’s choice di Safia Kessas and Mathieu Neuprez, e di quello sloveno (RTV Slovenija), One step closer di Jernej Kastelec e Maja Pavlin. Il primo racconta di come Danielle debba af- frontare le critiche della figlia Francesca per la decisione di ospitare in casa rifugiati, come Mubarak il sudanese. Il secondo ci porta nella vita di una coppia i cui dirimpettai sono i componenti di una famiglia siriana.

 

*

Access
BLOB
presenta
Revolutia
di Daniel Franchina ore 20.00

 

*

Seconda serata FILM

PER AMOR VOSTRO
Drammatico (Italia/Francia, 2015, col.) Prima Visione Tv Regia: Giuseppe M. Gaudino
Con: Valerio Golino, Adriano Giannini, Massimiliano Gallo ore 23.20
Anna vive, da quarant’anni, nel suo angolo d’inferno. Ex bambina spavalda e sfortunata, è una donna generosa e fin troppo tollerante, prigioniera dei doveri e della famiglia. Confortata da “anime poverelle” del sottosuolo, in real- tà Anna è circondata da molti demoni reali e immaginari, e da un cielo che quando si affaccia a scrutarlo diventa, al suo sguardo, sempre più nero.

 

—————————————

VENERDI’ 27 DICEMBRE

 

Prima serata
La fine cruenta del regime dittatoriale di Nicolae Ceaușescu in Romania, chiude l’anno 1989. Proteste di piazza FILM
e violenti scontri a fuoco con le forze fedeli al dittatore si concludono in pochi giorni con l’arresto, la condanna a morte e l’esecuzione dei coniugi Ceausescu. Il loro potere quasi assoluto si sgretola rapidamente lasciando il paese nel caos. A 30 anni di distanza Blob ripercorre le difficili giornate di Natale in cui la rivolta divenne rivoluzione.

 

*

Prima serata FILM
LA SOFFIATRICE DI VETRO
Drammatico (Germania, 2016, col.)
Regia di Christiane Balthasar. Con Luise Heyer, Maria Ehrich ore 21.20
Marie e Johanna Steinmann, dopo la morte del padre, sono costrette ad andare a lavorare presso il mastro vetraio Heimer, uomo burbero e taccagno, ma mentre Marie si trova bene nel laboratorio di Heimer, Johanna ha con lui una brutta discussione e decide di andare a chiedere lavoro a Strobel, un negoziante che si trova in città. Le due ragazze incontreranno molte difficoltà, ma Marie farà di tutto per portare avanti il suo sogno: riaprire il la- boratorio di mastro vetraio del defunto padre. Lavorando di nascosto, all’insaputa di tutto il paese perché soffiare il vetro era concesso solo agli uomini, la giovane donna creerà delle nuove splendide decorazioni: le palline per l’albero di natale.

 

*

UN MATRIMONIO DA FAVOLA
Commedia (Italia, 2014, col.)
Regia: Carlo Vanzina. Con: Adriano Giannini, Ricky Memphis, Paola Minaccioni ore 21.20
Vent’anni dopo la maturità, cinque compagni di liceo all’epoca inseparabili, si ritrovano per partecipare al ma- trimonio di uno di loro, Daniele, l’unico ad aver fatto carriera e che sta per sposare a Zurigo Barbara, figlia del noto banchiere svizzero per cui lavora. Gli ex compagni accettano tutti l’invito con entusiasmo, anche perché è l’occasione per una rimpatriata…

 

*

Seconda serata
LA MIA PASSIONE
conduce Marco Marra ore 23.20
Ron, raffinato e popolare cantautore, da quasi 50 anni tra i maggiori interpreti della scena musicale italiana, è il secondo ospite de La mia passione. Intrecciando, come di consueto, le immagini di repertorio alla narrazione, Marco Marra ripercorre assieme al musicista i momenti più significativi della sua vita e della sua carriera. Dal primo provino del 1970 alla RCA al memorabile concerto “Banana Republic” del ’79 con Dalla e De Gregori, dalla vittoria nel 1996 al Festival di Sanremo con Vorrei incontrarti tra cent’anni fino alla sua ultima partecipazione alla manifestazione canora con un brano inedito dell’indimenticabile Lucio Dalla, suo grande amico di sempre. Una puntata molto intensa in cui, insieme a inedite esibizioni live dei suoi più grandi successi, Rosalino Cellamare
in arte Ron, condivide i ricordi e mette a nudo la spiritualità che da qualche tempo lo accompagna e lo guida costantemente.

 

————————————————

SABATO 28 DICEMBRE

 

Daytime
ROMANZO ITALIANO
con Annalena Benini ore 18.05
In Toscana, Annalena Benini si immerge con Marco Malvaldi nella città di Pisa, che fa da sfondo alla fortunata serie di gialli “I Delitti del Barlume” per poi recarsi a Roccamare nel Grossetano, per incontrare nella sua casa Sandro Veronesi, pratese di nascita, autore prolifico e geniale, Premio Strega con “Caos Calmo”. La costa tirreni- ca è anche la terra di nascita di Teresa Ciabatti che nel suo libro più importante, “La più amata”, finalista al Premio Strega, ha raccontato la storia della sua famiglia e della sua infanzia ad Orbetello. Spostandosi più a Nord, An- nalena scopre il lato nascosto della Versilia, attraverso il punto di vista atipico dello scrittore forte marmino Fabio Genovesi.

 

*

Access Prime Time
LE PAROLE DELL’ANNO
con Massimo Gramellini ore 20.20
Il primo appuntamento con Le Parole dell’anno, vedrà tra i protagonisti alcuni degli ospiti che hanno aperto le puntate del 2019, come Gino Strada, Liliana Segre, Dacia Maraini, Francesco Guccini, e Pierfrancesco Favino. Nel corso della puntata anche racconti, storie, sorprese, momenti di leggerezza e altri di riflessione che hanno visto protagonisti personaggi di spicco del mondo della politica, della società, della cultura come il Premier Giu- seppe Conte, Michela Marzano, Luca Argentero, Roberto Burioni, Saverio Raimondo e Corrado Augias. Come di consueto in apertura e in chiusura di puntata la “Dedica” e la “Buonasera”, scelti tra i tanti monologhi ispirati da fatti di cronaca del 2019.

 

*

Prima serata
IN ARTE … GIANNA NANNINI
Con Pino Strabioli ore 21.20
Il programma di Pino Strabioli dedicato alle protagoniste della storia musicale, artistica e culturale del nostro Paese vede ospite questa volta Gianna Nannini, che Strabioli è andato a intervistare in Spagna, a Barcellona.
A lui la celebre artista si confida, raccontando la sua infanzia, la famiglia, gli amori, i dolori, le fonti di ispirazione,
il senso vero delle sue scelte artistiche. E poi i grandi momenti che hanno scandito la sua incredibili carriera. Un’intervista intensa e inedita a una grande star italiana, attraverso la quale si ripercorre anche un pezzo di storia del nostro Paese.

 

 

——————————————

DOMENICA 29 DICEMBRE

 

Daytime FILM
LA LEGGENDA DI UN AMORE – CINDERELLA
Sentimentale (U.S.A., 1998, col.)
Regia: Andy Tennant
Con: Drew Barrymore, Anjelica Huston, Dougray Scott, Patrick Godfrey ore 14.30
Nel corso del sedicesimo secolo, Danielle, fanciulla dal carattere ribelle, si trova in una situazione molto difficile per l’improvvisa morte del padre. Rodmilla, la perfida matrigna, diventa la padrona del palazzo e fa di tutto per mettere da parte Danielle a vantaggio delle due figlie, ormai in età da marito. Danielle si adatta a lavori umili e pe- santi, sempre facendo forza sul proprio spirito di reazione e sulla lezione che le viene dai libri che legge, in primo luogo “Utopia” di Thomas More. Il principe Henry, erede designato al trono, la incontra, se ne innamora, cerca notizie su di lei…
KILIMANGIARO COLLECTION
con Camila Raznovich ore 16.30

 

*

Access
LA MIA PASSIONE
conduce Marco Marra ore 20.30
In questa puntata Alba Parietti si racconta a Marco Marra: gli esordi nel 1990, dove il pubblico la scopre sapiente- mente seduta su uno sgabello con le iconiche gambe accavallate, prima conduttrice di un programma sportivo, Galagoal, l’ascesa e l’arrivo in Rai con il Festival di Sanremo del 1992 e, l’anno successivo, la prima edizione del Dopofestival, sempre accanto a Pippo Baudo, con il quale dà vita a battibecchi memorabili che rivedremo nelle immagini di repertorio. Nel 1997, con il rivoluzionario Macao firmato da Gianni Boncompagni, la Parietti raggiun- ge l’apice del successo, quel successo personale che, dopo tanti anni, ancora costantemente la accompagna. Insieme a Marco Marra vengono ripercorsi anche i periodi dell’infanzia e dell’adolescenza e non mancheranno aneddoti e curiosità legati agli amori: dall’ex marito Franco Oppini, padre dell’unico figlio, a Stefano Bonaga, il filo- sofo-pigmalione che l’ha trasformata nella “coscia lunga della sinistra”, fino a Cristopher Lambert, l’affascinante e tenebroso divo francese.

 

*

Prima serata
Seconda serata
I MISERABILI
Miniserie in tre parti (UK 2018, col.) Prima Visione assoluta
Dal romanzo di Victor Hugo
Regia di Tom Shankland. Con Dominic West, David Oyelowo, Lily Collins ore 21.20
Grande evento televisivo prodotto da BBC nel 2018, approda in Prima Visione assoluta su Rai3 la miniserie Les Misérables. Come il romanzo omonimo di Victor Hugo da cui è tratto, anche questa versione televisiva è am- bientata nei più bassi strati della società francese dell’Ottocento. Protagonista è Jean Valjean (Dominic West), un detenuto, che cercherà in tutti i modi di fuggire al suo passato e all’irremovibile Ispettore Javert, (David Oyelowo) al suo inseguimento da anni. Ma I Miserabili è anche la storia di una madre giovane e disperata, Fantine, (Lily Collins) spinta dalle circostanze a lasciare la figlia e a diventare una prostituta per mantenersi.
Scarcerato dopo diciannove anni di lavori forzati, Jean Valjean prova a ricostruirsi una vita nella Francia dell’inizio del diciannovesimo secolo. Il suo stato di ex galeotto e la persecuzione da parte dell’ispettore Javert lo spingono nuovamente verso il crimine, ma il vescovo Myriel lo redime e gli dà i soldi necessari per cominciare una nuova vita. Anni dopo Valjean, con una nuova identità ma sempre ricercato da Javert, intreccia la propria vita con quella della prostituta Fantine, che gli affida sul letto di morte la figlioletta Cosette. Insieme alla bambina, Valjean si rifugia nella capitale, dove anni dopo verrà coinvolto nell’insurrezione repubblicana di Parigi del giugno 1832.

 

*

Seconda serata
DOTTORI IN CORSIA. OSPEDALE PEDIATRICO BAMBINO GESU’
ore 23.45
Nella settima puntata Federica Sciarelli presenterà le storie di Valentina, e del coraggio che ci vuole per abbatte- re quel mostro chiamato tumore, e di Filippo, che arriva al pronto soccorso a soli 20 giorni di vita e che, grazie alla tenacia dei medici che lo hanno tenuto in cura, riuscirà a risolvere una gravissima disfunzione cardiaca.

 

 

——————————————-

LUNEDI’ 30 DICEMBRE

 

Prima serata
I MISERABILI
Miniserie in tre parti (UK 2018, col.) Prima Visione assoluta
Dal romanzo di Victor Hugo
Regia di Tom Shankland. Con Dominic West, David Oyelowo, Lily Collins ore 21.20

 

*

Seconda parte
TRECCANI – IL VOLTO DELLE PAROLE
Documentario
Regia: Claudio Pisano. Con: Alessio Boni (Italia, 2019)
Prima Visione TV
ore 23.50
Immaginate di avere a disposizione un testo, un unico volume, in cui racchiudere tutto il sapere umano e che a scrivere quel volume con migliaia e migliaia di voci siano le migliori intelligenze del Paese… Il documentario riper- corre la storia epica di uno degli Enti italiani più importanti e prestigiosi, ossia l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani: una storia che si intreccia a doppio filo alla storia d’Italia, sovrapponendosi ed essa negli sconvolgi- menti, le opportunità, i momenti di crisi e gli slanci verso il futuro.

 

———————————————

MARTEDI’ 31 DICEMBRE

Prima serata
43° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CIRCO DI MONTECARLO
Conduce Melissa Greta Marchetto ore 21.00
Seconda e ultima serata per la 43.ma edizione del Festival del Circo di Montecarlo. Vedremo sfilare i vincitori dei clown d’oro e d’argento, gli Oscar del mondo del circo.
Fra gli artisti provenienti da ogni angolo del pianeta, spicca il coreografo russo Gia Eradze, vera e propria star nel proprio paese, arrivato a Montecarlo alla testa di una lunghissima carovana straboccante di attrezzi e costumi, studiati per i molti numeri creati appositamente per il Festival.
Fra gli altri numeri della seconda serata, la Troupe Filinov, che si esibirà in un crescendo di salti vorticosi sull’alta- lena russa; la Troupe Aliev, che presenterà un numero intitolato “Dante”, in omaggio a Dante Alighieri, creato dal geniale coreografo russo Alexandro Grimailo: una coreografia visionaria e colta e un crescendo di abilità tecni- ca, per un numero che unisce le discipline del trapezio aereo e delle barre russe.
Non mancherà la tradizione equestre rappresentata questa volta da una troupe di sole donne, le cavallerizze del Royal Circus. Dall’Ucraina arriveranno poi due straordinari atleti: Artem Lyubanevych et Oleg Shakirov, che declinano la disciplina del mano a mano in un numero aereo di grande abilità. E infine Cesar Dias, un giovane co- mico portoghese, che viene da quattro generazioni di comici, e che grazie alla sua passione per la commedia ha rivisitato il ruolo tradizionale di clown, creando un indimenticabile personaggio di seduttore elegante ed ironico.

 

*

Seconda serata
BLOB
presenta
2019
ore 23.50
Il passaggio tra l’anno 2019 ed il 2020 vedrà nuovamente Blob protagonista in prima fila per ripercorrere in un montaggio graffiante l’intera annata televisiva in 3 appuntamenti distinti. Un controverso e inedito rewind degli eventi (veri & falsi), delle notizie (vere & false) delle persone e dei personaggi protagonisti & antagonisti (spesso loro malgrado) dell’anno appena trascorso.

 

—————————————–
MERCOLEDI’ 1 GENNAIO

 

Seconda serata
Daytime FILM
NUT JOB – Operazione Noccioline
Animazione (Canada/Corea del Sud, 2014, col.) Regia: Peter Lepeniotis
ore 9.30
Surly, uno scoiattolo birichino bandito dal parco e costretto a sopravvivere in città, e Buddy, il suo amico topo, pianificano una rapina di larghe proporzioni in un negozio di noccioline. Inconsapevolmente si ritroveranno coin- volti in un’avventura molto più travagliata e divertente di quanto prevedevano…

 

*

NON FAR RUMORE
docufilm di Alessandra Rossi diretto da Mario Maellaro ore 11.00
Nel secondo dopoguerra più di 2 milioni di italiani emigrarono in Svizzera, dove lo statuto del lavoratore stagio- nale, in vigore allora, non prevedeva il ricongiungimento familiare. Di fatto era vietato per i lavoratori emigranti portare i figli con sé. Fu così che tra il 1950 e il 1980 entrarono in Svizzera come clandestini dai 15 ai 30 mila bam- bini. Hanno vissuto nascosti in casa, senza poter andare a scuola, uscire e giocare. Bambini spesso chiusi nella parte più nascosta della casa, con la raccomandazione di non farsi sentire dai vicini. Se fossero stati scoperti, la pena sarebbe stata l’espulsione per la famiglia. Ogni mattina i genitori prima di andare a lavoro ripetevano loro: non ridere, non piangere, non far rumore. Alessandra Rossi, con il regista Mario Maellaro, ha realizzato un inten- so e toccante docufilm dove a parlare sono proprio quei bambini oggi adulti che però portano ancora dentro di sé i segni di una ferita mai rimarginata. Un’occasione per riflettere sul significato dell’essere bambini cui è stata negata l’infanzia perché figli di emigranti in una contemporaneità che ci parla quotidianamente di storie che si ripetono.

 

*

Prima serata
DIVA!
Documentario (Italia, 2017, col.) Prima Visione Tv
Regia: Francesco Patierno
Con: Barbora Bobulova, Anita Caprioli, Carolina Crescentini, Silvia D’Amico, Isabella Ferrari, Anna Foglietta, Carlotta Natoli, Greta Scarano, Michele Riondino ore 23.15
Otto grandi attrici ripercorrono la vita di Valentina Cortese interpretando le sue stesse parole tratte dall’autobio- grafia “Quanti sono i domani passati” pubblicata in occasione dei suoi 90 anni. Un viaggio attraverso i suoi ricordi e le sue interpretazioni. Un’analisi pensata per lasciare un segno indelebile sul suo stile, sul cinema e sul costume delle varie epoche che ha rappresentato…

 

———————————-

GIOVEDI’ 2 GENNAIO

 

Prima serata
FILM
VITA DI PI
Avventura (Life of Pi, USA, 2012 – col.)
Regia: Ang Lee. Con: Suraj Sharma, Irrfan Khan, Tabu Ore 21.20
La magica avventura di Pi Patel, figlio del guardiano dello zoo di Pondicherry, in India, che insieme alla famiglia si sta trasferendo in Canada, a bordo di una grande nave da carico. Superstite di un tragico naufragio, Pi si ritrova alla deriva nell’Oceano Pacifico, su una scialuppa di salvataggio, in compagnia di una enorme tigre del Bengala di nome Richard Parker. Insieme affronteranno una dura lotta per la sopravvivenza…
Seconda serata

 

*

TUTTA SALUTE. Speciale cibo e benessere
con Michele Mirabella, Pier Luigi Spada e Carlotta Mantovan ore 23.50
Le ferie natalizie sono piene di occasioni in cui si mangia un po’ di più e nell’affrontare la bilancia si rischia di avere FILM qualche senso di colpa. Niente paura! Tutta Salute apre il nuovo anno con una puntata speciale, dal titolo “Cibo e

 

*

ANGRY BIRDS
Animazione (Finlandia/USA, 2016, col.) Prima Visione TV
Regia: Fergal Reilly, Clay Kaytis
ore 21.20
Su un’isola paradisiaca, popolata da volatili quasi tutti felici anche se incapaci di volare, vivono Red, un uccello con problemi di controllo della rabbia, il velocissimo Chuck e l’esplosivo Bomb. I tre sono sempre stati emarginati, ma quando sull’isola arrivano dei terribili maialini verdi, toccherà a loro dimostrare di cosa sono capaci…
benessere”, che andrà in onda il 2 Gennaio alle 23.45 su Rai 3, dedicata proprio a come realizzare i buoni propo- siti sul nostro giro vita, ma non solo.
Durate la serata, che vedrà al timone del programma Michele Mirabella, Pier Luigi Spada e Carlotta Mantovan, oltre a fornire utili suggerimenti per tornare in forma mantenendo uno stile di vita corretto e soddisfacente con il professor Claudio Borghi, ordinario del Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università di Bo- logna, si cercherà di mettere a fuoco, insieme all’antropologo Marino Niola, il ruolo che il cibo ricopre nella vita contemporanea e come il diverso modo di vivere i pasti quotidiani influenzi anche la nostra psiche.
Con Sabrina Giannini, autrice e conduttrice di “Indovina chi viene a cena?”, si affronterà il tema della sicurezza alimentare, tracciando un ideale vademecum per mangiare senza patemi tutto l’anno.
Non mancheranno momenti di ironia, assicurati dalle incursioni di personaggi dello spettacolo e dell’intratteni- mento, per parlare sorridendo di cibo e convivialità.

 

——————————————

VENERDI’ 3 GENNAIO

 

Prima serata FILM
TUTTO QUELLO CHE VUOI
Commedia (Italia, 2017, col.)
Regia: Francesco Bruni.
Con: Giuliano Montaldo, Donatella Finocchiaro, Andrea Carpenzano ore 21.20
Alessandro ha 22 anni, ed è un trasteverino ignorante e turbolento; Giorgio di anni ne ha 85 ed è un poeta dimen- ticato. I due vivono a pochi passi l’uno dall’altro, ma non si sono mai incontrati, finché Alessandro accetta suo malgrado un lavoro come accompagnatore di quell’elegante signore in passeggiate pomeridiane…

 

*

Seconda serata
LA MIA PASSIONE
conduce Marco Marra ore 23.30
Protagonista di questa puntata è Roby Facchinetti, frontman ed anima del gruppo più longevo e popolare della musica italiana, i Pooh. Una chiacchierata intima tra Marra e l’artista bergamasco che ripercorre la carriera e la vita della band a partire dal loro primo successo del 1968, Piccola Katy, fino al concerto del 2016 allo stadio San Siro per festeggiare i 50 anni di carriera, evento che ha raccolto un pubblico di oltre 50.000 persone e ha visto la reunion con Riccardo Fogli, uscito dal gruppo nel 1973 per amore di Nicoletta Strambelli, meglio conosciuta come Patty Pravo. Un ricordo commosso e affettuoso di Facchinetti anche verso colui che è sempre stato con- siderato il quinto Pooh, Valerio Negrini, recentemente scomparso, autore di tutti i testi di successo del gruppo. Come di consueto, immagini di repertorio arricchiranno la puntata e si intrecceranno alla narrazione: dalla parte- cipazione a Senza rete del 1972 alla vittoria al Festival di Sanremo nel 1990 con il brano Uomini soli. Generose le esibizioni live dell’artista eseguite al pianoforte.

 

————————————

SABATO 4 GENNAIO
Daytime
ROMANZO ITALIANO
con Annalena Benini ore 18.05
La regione di questa puntata è la Puglia dove, a Bari, Annalena Benini incontra Gianrico Carofiglio, vincitore
del Premio Bancarella per il romanzo “Il passato è una terra straniera”, E con lui ripercorre i luoghi che fanno da sfondo ai suoi pluripremiati romanzi e alle vite dei suoi personaggi, tra cui il celebre Avvocato Guido Guerrieri e il Maresciallo Pietro Fenoglio, mentre a Martina Franca raccoglie la storia di Donato Carrisi, che le racconta come questo luogo abbia contribuito a creare il suo immaginario di scrittore di thriller. Pugliese, con un rapporto quasi viscerale con la sua terra, è anche Mario Desiati, che accoglie Annalena nel suo trullo in Valle D’Itria, luogo nel quale ha scritto uno dei suoi libri più importanti: “Il paese delle spose infelici”.

 

*

Access Prime Time
LE PAROLE DELL’ANNO
con Massimo Gramellini ore 20.20
Seconda delle due puntate speciali del programma condotto da Massimo Gramellini, per rivivere il meglio di quanto andato in onda nel 2019. Interviste, racconti, storie, sorprese, momenti di leggerezza e altri di riflessione che, sintetizzati in “parole”, hanno consentito al programma di raccontare l’anno che si è appena concluso..

 

*

Prima serata
IO SCRIVO
Cronache dal pianeta cancro film-documentario
di Matilde D’Errico
ore 21.20
Scrivere per capire, per metabolizzare e affrontare le emozioni che genera la diagnosi e la cura di una malattia come il tumore al seno. Questo lo scopo di Io scrivo, il progetto di storytelling realizzato con alcune donne del reparto di Senologia e Terapie Integrate del Policlinico Gemelli di Roma. A guidarle come insegnante, Matilde D’Errico, autrice e regista del documentario, che ha affrontato e curato nel 2016 un tumore al seno.
Io scrivo racconta la vita, fuori e dentro l’ospedale, delle dodici donne che frequentano il laboratorio di scrittura per imparare a gestire, attraverso l’azione dello scrivere, le proprie emozioni e descrive anche la vita di medici e infermieri del reparto di Senologia del Policlinico Gemelli e le attività della onlus “Susan G. Komen Italia”, da sem- pre impegnata nella lotta contro il tumore al seno.

 

*

Seconda serata
SLAM – Tutto per una ragazza – Prima Visione TV
(Italia, 2016 – col.)
Regia: Andrea Molaioli
Con: Ludovico Tersigni, Barbara Ramella, Jasmine Trinca ore 23.50
Samuele ha 16 anni e una grande passione per lo skateboard. Il ragazzo passa le sue giornate con gli amici tra salti, evoluzioni e cadute, e coltiva un’amicizia tutta immaginaria con il suo eroe, Tony Hawk, il più grande skater di tutti i tempi. Sam vorrebbe andare all’università, viaggiare, magari trasferirsi in California. Vorrebbe soprattutto essere il primo della sua famiglia a non inciampare nell’errore di diventare genitore alla sua età, come già successo a sua mamma e a sua nonna.

 

——————————

DOMENICA 5 GENNAIO

Daytime
KILIMANGIARO
con Camila Raznovich ore 14.30
Puntata speciale per l’apertura di anno del Kilimangiaro, con partenza alle 14.30. Ospiti di Camila Raznovich esperti, scienziati e viaggiatori. Tra questi, la biologa marina Mariasole Bianco, il botanico Stefano Mancuso, e l’alpinista Hervé Barmasse. La Cuoca Rosa commenterà con Gloria Aura Bortolini la classifica dedicata ai viaggi Gourmet. Il geologo Mario Tozzi invece parla di clima con Francesca Santolini, esperta di ambiente, rifiuti clima ed energia. Tra gli ospiti anche il fisico Antonio Ereditato. A raccontare i loro viaggi anche alcuni film maker che collaborano con il programma come Chiara Cetorelli e Francesco Malingri. In collegamento il velista Giovanni Soldini, specialista di navigazione solitaria.

 

*

Prima serata
I MISERABILI
Miniserie in tre parti (UK 2018, col.) Prima Visione assoluta
Dal romanzo di Victor Hugo
Regia di Tom Shankland. Con Dominic West, David Oyelowo, Lily Collins ore 20.30
Terza parte

 

*

Seconda serata
DOTTORI IN CORSIA. OSPEDALE PEDIATRICO BAMBINO GESU’
ore 23.45
L’ottava puntata è dedicata alle storie di Cristian, Francesco e Alessandro. Tre storie molto diverse che Federica Sciarelli ci racconterà per quello che sono state: storie di fiducia e coraggio, di estrema dedizione da parte dei medici e degli infermieri, e di grande speranza da parte delle famiglie di questi ragazzi.

 

—————————————-

LUNEDI’ 6 GENNAIO

Daytime FILM
FUGA DAL PIANETA TERRA
Animazione (U.S.A./Canada, 2013, col.) Prima Visione TV Regia: Cal Brunker
ore 10.00
Sul pianeta Baab, Scorch Supernova è un astronauta osannato come un eroe dalla popolazione aliena blu. Men- tre suo fratello Gary è più responsabile e ha un lavoro di peso nell’agenzia spaziale Basa, Scorch ama il rischio,
il pericolo e le azioni audaci tanto che, dopo la ricezione di una richiesta d’aiuto di un pianeta considerato da tutti pericoloso, non esita a disattendere i consigli di Gary e mettersi a bordo della sua astronave…

 

*

Access
#GENERAZIONE BELLEZZA
con Emilio Casalini ore 20.20
L’immenso patrimonio italiano di arte, cultura, tradizioni, paesaggio, architettura, archeologia, agricoltura, enoga- stronomia, artigianato è ammirato e desiderato in tutto il mondo. Il suo potenziale, però, spesso non è valorizzato come si potrebbe e dovrebbe fare.
#Generazione Bellezza, il primo nuovo appuntamento del 2020 di Rai3, in onda da lunedì 6 a venerdì 10 gen- naio in access time, vuole raccontare il valore della bellezza che impregna ogni centimetro quadrato del nostro Paese, ma anche evidenziare le azioni di quelle persone che hanno trasformato questo immenso potenziale in realtà, creando tutela, valorizzazione, sviluppo, democrazia, benessere.
Emilio Casalini, conduttore del programma e autore insieme a Maria Iodice, è andato in giro per l’Italia a cercare le storie di coloro che hanno preso nelle loro mani la bellezza che li circondava e l’hanno resa fruibile, accessibile a tutti; l’hanno decodificata e resa comprensibile anche a chi non ne aveva gli strumenti; hanno permesso che venisse condivisa in situ e nel mondo virtuale; a volte, infine, con la sola fantasia e l’abilità delle mani, l’hanno sem- plicemente creata, lì dove il degrado e il brutto avevano conquistato lo spazio in cui gli uomini vivono.

 

*

Prima serata FILM
L’ULTIMO LUPO
Drammatico (Cina, 2014, col.)
Regia: Jean-Jacques Annaud
Con: Feng Shao Feng, Shawn Dou, Ankhnyam Ragchaa ore 21.20
1969. Chen Zhen, giovane studente di Pechino, viene inviato nel cuore della Mongolia per istruire una tribù di pastori nomadi. In realtà, sarà Chen a imparare vere e proprie lezioni su una regione ostile e infinita, sulla vita in comunità, su libertà e responsabilità, e soprattutto sulla creatura più temuta e venerata delle steppe: il lupo…

*

Seconda serata
LA GRANDE STORIA
presenta
PIERSANTI MATTARELLA. La buona battaglia
ore 23.20
Nel quarantesimo anniversario della uccisione, “la Grande Storia” dedica una puntata alla figura e alle vicenda umana e politica del presidente della Regione siciliana Piersanti Mattarella, l’uomo che voleva tagliare alla radice i rapporti tra mafia e amministrazione in Sicilia.
Il 6 gennaio del 1980 Mattarella fu assassinato a Palermo di fronte alla famiglia da un killer rimasto senza nome. Il documentario – nel quale la vedova e i figli rievocano quei drammatici momenti – ricostruisce la formazione religiosa, l’impegno politico e l’attività amministrativa di Piersanti; indaga sulle possibili cause della sua morte e ripercorre l’accidentato cammino processuale che portò alla condanna all’ergastolo dell’intera cupola di Cosa Nostra, senza però riuscire a fare piena luce sui misteri e sulla dinamica di questo gravissimo delitto politico che sconvolse la Sicilia e l’Italia intera. Nello speciale la figura di Mattarella rivive attraverso numerose e significative testimonianze: parlano la moglie Irma, i figli Maria e Bernardo, il fratello Sergio; i collaboratori Leoluca Orlando e Salvatore Butera; l’ex procuratore nazionale antimafia Piero Grasso, l’ex presidente della Commissione parla- mentare antimafia Giuseppe Pisanu e l’avvocato di parte civile Francesco Crescimanno.

 

*

FINITE LE FESTE…
Martedì 7 gennaio riprendono Agorà, Quante Storie, #cartabianca. Mercoledì 8 gennaio Chi l’ha visto? Giovedì 9 gennaio Stati Generali. Domenica 12 gennaio riprende 1/2h in più.