Linea Verde. Emilia Romagna: distinti salumi! Domenica 23 febbraio, alle 12.20 su Rai1, Linea Verde andrà lungo la via Emilia, e precisamente nella Food Valley, dal parmense a Bologna, per scoprire la straordinaria capacità del territorio di valorizzare luoghi e prodotti, come il prosciutto di Parma e la mortadella bolognese. A Medesano, Ingrid Muccitelli inizierà il suo viaggio raccontando la storia di “sua maestà” il maiale, attraverso l’osservazione di 250 suini neri allo stato semibrado. Successivamente, accompagnata da Peppone Calabrese, si sposterà a Busseto per raccontare il bizzarro quanto fruttuoso legame tra salumi e musica lirica.

Parallelamente, Beppe Convertini racconterà la tradizionale lavorazione di due prodotti straordinari: il culatello di zibello, considerato il re dei salumi, e il parmigiano reggiano, il re dei formaggi. I nostri amici si incontreranno, poi, a Modena per assaggiare altre tre eccellenze derivate dalla lavorazione del maiale: i ciccioli, i borlenghi al pesto modenese e lo gnocco fritto col prosciutto.

Per finire, nel contesto dell’ultima domenica di Carnevale, si incontreranno due maschere tradizionali dell’Emilia Romagna: Sandrone di Modena e Balanzone di Bologna. Due personaggi espressione delle proprie città a confronto: il contadino dal cervello fino versus il professore saccente.