VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * DATI VACCINAZIONI: “ UN ERRORE MATERIALE NELLA TABELLA NAZIONALE RESTITUISCE UN VALORE SBAGLIATO DELLE DOSI CONSEGNATE “

Un errore materiale nella tabella nazionale restituisce un valore sbagliato delle dosi consegnate.
Vaccini: la Provincia autonoma di Trento tra le realtà in testa per somministrazioni.

Il Trentino si conferma a tutt’oggi tra i territori in testa all’elenco delle Regioni e Province autonome per percentuale di vaccini somministrati in rapporto alle dosi ricevute: lo comunica l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, che riferisce anche il dato con i numeri trasmessi ufficialmente al Ministero della Salute; si tratta di 5.954 dosi iniettate (registrate alle ore 16 di oggi) a fronte delle 9.750 consegnate fino ad ora alla Provincia autonoma di Trento, con un tasso del 61,06%.

Un errore materiale nel “Report vaccini Anticovid-19” pubblicato da Ministero della Salute, Presidenza del Consiglio dei Ministri e Commissario straordinario Covid-19 indica al momento un numero diverso di dosi pervenute, che porta ad un calcolo percentuale differente.

La richiesta di correzione della tabella è già stata inoltrata alle autorità competenti, per l’opportuna modifica.