VIDEONEWS & sponsored

(in )

PAT* DIABETE: IN PROVINCIA DI TRENTO APPUNTAMENTO CON LA PREVENZIONE DAL 12 AL 16 NOVEMBRE

Controlli gratuiti a Cavalese, Cles, Pergine Valsugana, Riva del Garda, Rovereto, Tione e Trento. Diabete: in provincia di Trento appuntamento con la prevenzione dal 12 al 16 novembre.

Informare e sensibilizzare la popolazione sul diabete, sull’importanza della diagnosi precoce e della prevenzione, che passa necessariamente attraverso uno stile di vita sano. Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la Giornata mondiale del diabete, con l’obiettivo di eliminare i fattori di rischio e contenere il progredire della malattia. Sono diverse le attività di sensibilizzazione che si svolgeranno in Trentino dal 12 al 16 novembre, fra le iniziative anche “diabetando in compagnia”, camminata culturale per le vie del capoluogo in programma domenica 12 novembre.

Uno stile di vita errato, una scorretta alimentazione, sedentarietà e sovrappeso sono fra le principali cause del diabete di tipo 2 che, fra i diversi tipi di diabete, è sicuramente il più diffuso. Il numero di soggetti, soprattutto donne, con diabete di tipo 2 è in veloce crescita sia nei paesi avanzati sia in quelli in via di sviluppo. In Italia si calcola che vi siano 3 milioni di persone con il diabete di tipo 2, pari al 4,9% della popolazione, alle quali si aggiunge 1 altro milione di persone con questa patologia che non è stata ancora diagnosticata. Inoltre 2,6 milioni di persone hanno difficoltà a mantenere le glicemie nella norma, una condizione che nella maggior parte di casi prelude allo sviluppo del diabete di tipo 2.

In concreto quindi, circa il 9,2% della popolazione italiana ha difficoltà a mantenere sotto controllo la glicemia; nel 2030 si prevede che le persone diagnisticate con diabete saliranno a 5 milioni. Per quanto elevati questi tassi di sviluppo italiani sono inferiori a quelli stimati e registrati in altri paesi. Nel mondo vi sono 285 milioni di persone con il diabete di tipo 2, si stima che saliranno a 438 milioni nel 2030; 199 milioni sono donne, ovvero una su dieci: tra le donne tale patologia è una delle principali cause di morte. Due donne su cinque con diabete sono in età riproduttiva.

 

In Trentino le attività si svolgono:

Cavalese: 12 novembre, dalle ore 9 alle ore 14, atrio dell’ospedale
Cles: 12 novembre, dalle ore 9 alle ore 16, sala Borghesi Bertolla
Pergine Valsugana: 12 novembre, dalle ore 8.30 alle ore 13, Piazza Gavazzi (imbocco via Pennella)
Riva del Garda: 12 novembre , dalle ore 9 alle ore 12.30, Piazza Cavour
Rovereto: dal 13 al 16 novembre dalle ore 14.00 alle ore 15.30, ambulatorio 1° piano dell’ospedale S.Maria del Carmine
Tione: 12 novembre, dalle ore 9 alle 11, atrio dell’ospedale
Trento: 12 novembre, dalle ore 10 alle ore 16, Piazza Duomo