News immediate,
non mediate!

PAT * CONFERENZA NAZIONALE AUTORITÀ PROTEZIONE CIVILE: FUGATTI A ROMA, « ESEMPIO DI UNITÀ FRA ATTORI CHE GIOCANO RUOLI DIVERSI »

Scritto da
14:45 - 6/11/2019

Il presidente Fugatti: “Esempio di unità fra attori che giocano ruoli diversi”. Riunita a Roma la Conferenza nazionale delle autorità di Protezione civile.

Il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti ha preso parte oggi alla Conferenza nazionale delle autorità di Protezione civile, la riunione annuale dei vertici nazionali dell’organizzazione con i rappresentanti di Regioni e Province autonome, presieduta dal capo Dipartimento della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli, alla quale è intervenuto anche il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. I rappresentanti di Regioni e Province autonome hanno condiviso le linee strategiche di azione comune tracciate dal Servizio nazionale per la riduzione dei rischi e per gestire il cambiamento climatico, facendo il punto sulle iniziative messe in atto durante la Settimana della Protezione civile.

Nell’evidenziare l’importanza rivestita dalla Protezione civile nella prevenzione e nella gestione delle emergenze, anche in relazione al ruolo di coordinamento svolto dal Trentino nell’ambito della Commissione speciale creata all’interno della Conferenza delle Regioni, il presidente Fugatti ha sottolineato la validità delle iniziative messe in campo, anche in Trentino, durante la Settimana della Protezione civile, che si è tenuta ad ottobre, con lo scopo di avvicinare i cittadini agli uomini e alle donne che ogni giorno operano per garantire la loro sicurezza.

“Iniziative – ha detto – che hanno coinvolto anche il mondo della scuola, per far comprendere ai ragazzi il valore di chi, con sacrificio e passione, opera in un settore che rappresenta un esempio di unità fra attori che giocano ruoli diversi. In Trentino, questo fondamentale ruolo è svolto in primis dai corpi dei vigili del fuoco volontari, che hanno dimostrato tutto il loro valore e la capacità di fare squadre durante la tempesta Vaia dello scorso anno”. In proposito, il governatore Fugatti ha ringraziato il presidente Conte per i fondi stanziati dal Governo per i danni causati dalla tempesta.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.