News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PARTITO DEMOCRATICO * TRENTINO: FERRARI, « SE SI VOGLIONO TENERE LE SCUOLE APERTE VA ANCHE FATTO IL MASSIMO PER GARANTIRE LA SICUREZZA »

Scritto da
16.14 - martedì 09 marzo 2021

Già tre mesi fa, su proposta del Gruppo provinciale del PD del Trentino, il Consiglio provinciale votava all’unanimità un atto per impegnare la Giunta ad attivarsi urgentemente per gestire la questione Covid-19 in ambito scolastico con un percorso riservato, parallelo a quello generalista.

Questo perché l’esigenza di evitare il più possibile la didattica a distanza e garantire l’apertura delle scuole esigeva allora ed esige oggi la massima attenzione ed il massimo sforzo dal punto di vista del controllo dei contagi, della prevenzione – a cominciare dalla diffusione e dall’utilizzo dei dispostivi, dall’adozione di protocolli adeguati, e dalla campagna di vaccinazione – e della sicurezza – soprattutto per quanto concerne il trasporto pubblico e altre possibili situazioni di assembramento.

Oggi prendiamo atto che invece non è stato organizzato alcun percorso specifico per il personale scolastico e che in corrispondenza di una volontà di tenere le scuole aperte, anche in una situazione di contagio diffuso molto alto, gli insegnanti finora vaccinati sono talmente pochi che l’indice di copertura vaccinale trentino è tra i peggiori d’Italia.
Chiediamo subito un’organizzazione migliore, che possa garantire, al nostro sistema territoriale in generale e scolastico in particolare, di recuperare in fretta il ritardo sin qui accumulato. Perché se si vuole tenere aperte le scuole, è necessario e responsabile garantire le condizioni di massima sicurezza per studenti, docenti e lavoratori della scuola.

*

Per il Gruppo provinciale del Partito Democratico del Trentino
La Capogruppo – cons.a Sara Ferrari

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.