VIDEONEWS & sponsored

(in )

GUGLIELMI (FASSA) REPLICA A GHEZZI (FUTURA) * CAPIGRUPPO CONSIGLIO PAT: « LE ISTITUZIONI MERITANO RISPETTO A PRESCINDERE DAI VOLI PINDARICI DEL CONSIGLIERE »

Leggo ora quanto scritto dal collega Ghezzi. Noto con dispiacere che lo stesso non riesca ad avere la sensibilità minima necessaria, nel rispetto dei colleghi, pur di mietere qualche consenso in più.

Ritengo convintamente che le Istituzioni meritino rispetto, compreso il Presidente Kaswalder, a prescindere dai voli pindarici del consigliere Ghezzi.

Non si fa retorica, non si fa politica, attaccando e buttando poche frasi, pochi concetti alla stampa, delegittimando anche quei consiglieri che per motivi più che comprensibili (e peraltro comunicati alla Presidenza, come vuole il regolamento, con tanto di documentazione allegata) non hanno potuto essere presenti oggi.

Ringrazio invece il collega Tonini che nel proprio comunicato ha avuto l’accortezza politica e la sensibilità umana di ricordare come, per motivi preventivamente giustificati, alcuni colleghi fossero assenti per giusto causa alla conferenza dei Capigruppo di questa mattina.

Ironico vedere che chi, come il collega Ghezzi, critica questa maggioranza di seminare discordia sia il primo, per una manciata di voti, a concretizzare i comportamenti soggettivamente indirizzati alla coalizione che governa la Provincia Autonoma di Trento.

Per questo, pur comprendendo che politica è politica, ringrazio nuovamente la sensibilità del collega Tonini, mentre ricordo che nel comunicato del collega Ghezzi, questo, si dimentica di ricordare e di scrivere che anche per le minoranze (magari con giustificazione) mancasse qualche pezzo.

Biasimo per il collega “essere umano”.

Tristezza per come l’essere aulico della Politica scada, nella propaganda e nel misero nulla.