Terza edizione di “FATTORE COMUNE” il progetto nato come evento mirato a sviluppare sinergie tra quelle eccellenze italiane, tutelate dall’Unione Europea, che vantano la protezione accordata alla denominazione dei rispettivi Comuni da cui provengono.

Prodotti tipici che identificano nel proprio nome, la provenienza, accomunandone qualità e territorialità: ad organizzare il momento di promozione dei prodotti anche quest’anno è Il Consorzio della Focaccia di Recco col formaggio IGP.

 

LINK

 


Un incontro tra eccellenze che si è indubbiamente rivelato nelle prime due edizioni come una importante occasione per produttori, Consorzi, Amministrazioni e Istituzioni, durante il quale presentare e raccontare i percorsi fatti, i risultati e gli obiettivi raggiunti; un vero laboratorio di esperienze e nuove idee.

Nelle scorse annate i prodotti protagonisti sono stati: il Lardo di Arnad DOP della Valle d’Aosta, la Robiola di Roccaverano DOP del Piemonte, i Maccheroncini di Campofilone IGP della Marche, il Prosciutto di Norcia IGP dell’Umbria e il Pane di Genzano IGP del Lazio per l’edizione del 2017.

Il Barolo DOCG e il Bra duro e tenero DOP per il Piemonte, il Puzzone di Moena DOP per il Trentino Alto Adige, il Lardo di Colonnata IGP per la Toscana, i Funghi di Borgotaro IGP per l’Emilia Romagna nel 2018. Naturalmente non è mancatala Focaccia di Recco col formaggio IGP indiscussa padrona di casa.

Quest’anno, oltre alla celebre Focaccia, saranno presenti: tre prodotti provenienti dal Piemonte, il Consorzio Castelmagno DOP, il Consorzio Riso di Baraggia DOP e il Consorzio GAVI DOCG, dalla Lombardia il Consorzio Salame d’oca di Mortara IGP e dall’Emilia Romagna il Consorzio dei Salumi Piacentini DOP.

L’evento, per la giornata dell’8 Novembre, sarà suddiviso in due momenti, il primo presso il Teatro di Sori con gli interventi delle Istituzioni e degli organi preposti al controllo dei prodotti ai quali seguirà un “talk show” aperto ai media, food blogger e personaggi d’opinione in cui produttori, Consorzi e Amministrazioni pubbliche presenti potranno illustrare il proprio operato e le DOP o IGP del territorio di provenienza.

Il secondo momento è previsto a Recco all’interno di uno dei più prestigiosi locali del Consorzio della Focaccia: Ristorante Manuelina dove a partire dalle ore 20.00 verranno allestiti spazi dedicati ai Consorzi presenti a questa edizione, con relativi banchi di assaggio e degustazione, presso i quali sarà un piacere condividere le tipicità dei prodotti, e sarà anche un’occasione di dialogo e di scambio di opinioni con gli ospiti accreditati.

Il giorno 9 Novembre sarà decisamente più ludico, dopo una piacevole visita al borgo marinaro di Camogli con le sue case color pastello e con sosta gourmet presso la Focacceria Revello, è previsto a Recco un pranzo ligure e uno show cooking al ristorante Da Lino.

Vi allego l’intero programma dell’evento, in modo che possiate prendere visione anche dei momenti collaterali a quelli citati, con la speranza che richiami l’attenzione per il vostro lavoro. Resto a disposizione per eventuali ragguagli in merito e vi ringrazio per avermi letto e dedicato il vostro prezioso tempo.