PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

"Il Trentino news" (puntata n° 17)

Assegnato alla Seconda Commissione il disegno proposto dall’ex assessore Dallapiccola. I nostri prodotti agroalimentari diventino ambasciatori turistici del Trentino.

È stato assegnato all’esame della Seconda Commissione il disegno di legge 35 proposto da Michele Dallapiccola del Patt, sottoscritto anche dai colleghi del suo gruppo consiliare Demagri, Ossanna e Rossi. Nella relazione illustrativa l’ex assessore all’agricoltura spiega che l’obiettivo del ddl, formato da 4 articoli, è la promozione di iniziative a sostegno dei prodotti agroalimentari del Trentino attraverso azioni pubblicitarie e di aiuto alla commercializzazione, ma anche con campagne informative rivolte ai consumatori e misure volte all’attuazione dei programmi di controllo di qualità.

Tutto ciò meglio se tramite “società in house” o enti strumentali della Provincia già impegnati a promuovere le esportazioni, la vendita e la pubblicità a supporto dei prodotti di qualità del Trentino. La finalità è far diventare “ambasciatori” del nostro territorio, sia in Italia che all’estero, i prodotti agroalimentari trentini, dotati di un intrinseco significato identitario, cioè non solo di qualità nutrizionali ma portatori anche dei valori che contraddistinguono i coltivatori e i produttori da cui provengono. Secondo Dallapiccola l’introduzione di una legge orientata in questa direzione permetterebbe di sviluppare una collaborazione virtuosa fra gli enti di promozione del turismo del Trentino e le aziende agricole singole o associate.