VIDEONEWS & sponsored

(in )

CODACONS * BRACCIALETTI DIPENDENTI AMAZON: “PRESENTEREMO ESPOSTO A ISPETTORATO DEL LAVORO E PROCURA DELLA REPUBBLICA DI ROMA”

Contro i braccialetti brevettati da Amazon per i propri dipendenti, il Codacons annuncia un esposto alla Procura della Repubblica di Roma e all’Ispettorato del lavoro.

Dopo le preoccupanti notizie emerse nelle ultime ore chiediamo oggi un intervento della magistratura e degli organi preposti per verificare cosa si celi dietro il brevetto Amazon, spiega il Codacons.

I braccialetti di cui dovranno dotarsi i dipendenti della società potrebbero infatti violare le normative italiane sul lavoro, configurare una violenza privata ai danni dei lavoratori che non possono scegliere volontariamente se dotarsi o meno dei dispositivi, e aprire il fronte dei danni sanitari nel caso in cui i dipendenti siano esposti a maggiori campi elettromagnetici a causa di tali strumenti di nuova generazione.

Per tale motivo presenteremo oggi un esposto alla Procura e all’Ispettorato del Lavoro chiedendo di intervenire nell’interesse dei lavoratori italiani dell’azienda, svolgendo indagini approfondite sulla liceità dei braccialetti studiati da Amazon e sequestrando il brevetto, verificando anche possibili ripercussioni sulla salute derivanti da eventuali campi elettromagnetici legati ai dispositivi.