News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

ACLI TRENTINE * NOMINE: « ACLI TERRA NAZIONALE, FLAVIO SANDRI RICOPRIRÀ LA CARICA DI VICEPRESIDENTE ASSIEME AD ARIANNA ZIZZO E GIUSEPPE PERALTA »

Scritto da
15.49 - mercoledì 02 febbraio 2022

Il Comitato nazionale di Acli Terra, riunitosi a Roma dopo il congresso nazionale del dicembre scorso, ha eletto la nuova Presidenza dell’organizzazione agricola aderente al movimento aclista.

Oltre al nuovo Presidente, l’imprenditore di latina Nicola Tavoletta, è stata eletta anche la nuova presidenza nazionale. Nell’esecutivo del sindacato, il primo degli eletti è risultato il trentino Flavio Sandri, 58 anni, imprenditore agricolo di Castel Ivano. Sandri ricoprirà la carica di Vicepresidente nazionale assieme ad altri due colleghi: Arianna Zizzo (Vicepresidente vicario) e Giuseppe Peralta (Vicepresidente). Altri membri di presidenza saranno Giuseppe Pacifico, Michele Muscio e Nico Ruiu.

Flavio Sandri, impegnato nel settore frutticolo e viticolo con metodo biologico, è stato Presidente delle Acli Terra del Trentino dal 2013 al 2021. In questo arco di tempo è sempre stato presente anche nell’organismo esecutivo nazionale del sindacato agricolo.

Fra le altre cariche e impegni ricoperti da Sandri ricordiamo la presidenza del Consorzio di Miglioramento Fondiario di Castel Ivano.

L’elezione di Sandri è stata resa possibile grazie al clima di condivisione e all’apprezzamento, espresso dai rappresentanti delle altre regioni italiane, del ruolo svolto da Acli Terra del Trentino nel miglioramento dei servizi alle imprese reso possibile grazie alla forte sinergia con il sistema aclista, Caf e Patronato in primo luogo. Grazie a questa particolare forma di collaborazione, l’esempio delle Acli Terra trentine è stato assunto come modello di buona pratica innovativa per le altre regioni e province italiane.

 

*

Nella foto: Flavio Sandri

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.