Quirinale: le consultazioni del Presidente della Repubblica

GRUPPO PARLAMENTARE “PER LE AUTONOMIE SVP PATT,UV” DEL SENATO DELLA REPUBBLICA
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

(Fonte: Ufficio stampa Muse) – L’Ora della Terra (Earth Hour) è la mobilitazione globale del Wwf che chiede a cittadini, istituzioni e imprese – partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora – di unirsi in una comune volontà di dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico.

Ideata per la prima volta nel 2008, l’iniziativa si è ampliata nel tempo inglobando una serie di proposte differenti, che mirano a sensibilizzare i cittadini sulla necessità di un utilizzo razionale delle limitate risorse a nostra disposizione. Sabato 25 marzo, il Muse aderisce a L’Ora della Terra con una conferenza di Claudio Della Volpe, professore di chimica fisica applicata press il Dicam (Unitn), che percorrerà le tappe che hanno avvicinato all’attuale crisi energetica, elaborando strategie e possibili soluzioni per uscirne. L’evento è organizzato da Wwf in collaborazione con Muse e Mandacarù.

Claudio Della Volpe è un chimico e lavora come professore associato di chimica fisica applicata presso il Dicam, Università di Trento; insegna energetica elettrochimica e chimica fisica applicata, sicurezza del lavoro e legislazione ambientale; si occupa di superfici e loro proprietà e di energetica elettrochimica.

Ha pubblicato oltre 70 lavori Isi ed è membro di vari comitati editoriali; cura una rubrica, “La Chimica allo specchio” per la rivista della Società Chimica Italiana ed un blog dal titolo “La Chimica e la Società” dedicato alla chimica dell’antropocene. Al termine della presentazione, verrà offerta una degustazione di prodotti vegani a cura di Mandacarù.

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

CS Ora della terra

 

 

 

Locandina: da comunicato stampa