TRENTINO SVILUPPO * L’ECONOMIA DEL QATAR: OLTRE 40 IMPRESE OGGI ALLA TAVOLA ROTONDA DEDICATA ALL’EXPORT IN QUESTO MERCATO STRATEGICO

Oltre 40 imprese oggi alla tavola rotonda dedicata all’export in questo mercato strategico. Protagonisti agrifood, arredo ed edilizia.

Il Qatar è un paese dall’economia solida e in forte ascesa: il Pil ha segnato nel 2017 un tasso di crescita del 2,3% accompagnato da una elevata capacità di spesa e dalla prospettiva di grandi iniziative tra cui i Mondiali di calcio del 2022.

Fattori cruciali per l’avvio di nuove relazioni commerciali internazionali, illustrati oggi da Giosefat Riganò, direttore dell’Italian Trade Agency di Doha, nel corso della tavola rotonda alla quale hanno aderito oltre 40 imprese.

L’incontro è stato organizzato da Trentino Sviluppo in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, Confindustria Trento, Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento, Federazione Trentina della Cooperazione ed Associazione Trentina per l’Edilizia – Ance Trento. L’interscambio tra Qatar e l’Italia è stato di 2,35 miliardi nel 2017 ed i beni strumentali e intermedi stanno progressivamente calando in favore dei prodotti di consumo.

Questo trend rende i settori dell’agroalimentare, dell’arredo, del design e delle costruzioni sempre più strategici per l’ingresso nel mercato qatariano. Trentino Sviluppo ha scelto quindi di mettere in campo una serie di iniziative: già in programma incoming di operatori economici del Qatar a luglio e la partecipazione di imprese trentine a due fiere internazionali di settore il prossimo novembre a Doha.