GRUPPO LUNELLI * NASCE IL GIULIO FERRARI ROSÉ: IL TRENTODOC CHE SI CANDIDA A DIVENTARE L’ICONA DELLE BOLLICINE ROSÉ ITALIANE

Nasce il Giulio Ferrari Rosé. Vibrante intensità del Pinot Nero di montagna. Dall’ossessione per l’eccellenza coltivata per oltre un secolo, il Trentodoc che si candida a diventare l’icona delle bollicine rosé italiane.

 

 

Il Giulio Ferrari Rosé è frutto di un’attenta selezione e nasce solo negli anni degni di una grande Riserva.

La prima annata è frutto della vendemmia 2006 ed è quindi rimasta per oltre dieci anni in affinamento sui lieviti, nel buio e nel silenzio della cantina, vincendo la sfida del tempo.

Colpisce per la vibrante intensità. La grande concentrazione è bilanciata dalla spinta fresco sapida che rende il sorso lunghissimo, disegnando un perfetto quadro gustativo.