Questo pomeriggio l’iniziativa di Apecheronza per ricordare l’impegno di Caserotti e Ferri. Fugatti: “Crescere con lo sport per imparare i veri valori della vita”.

Spesso nello sport, accanto al divertimento trova spazio anche un momento di riflessione e di ringraziamento verso chi ad una crescita sportiva ha dato tanto ed ora non c’è più. È accaduto anche ad Avio dove, nella palestra della scuola media, il memorial organizzato da Apecheronza Basket Avio per ricordare due figure importanti quali sono state Gigi Caserotti e Augusto Ferri, ha consentito di sottolineare il valore educativo dello sport.

Alla breve cerimonia era presente anche il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, che dopo aver attinto ad alcuni ricordi personali per descrivere le figure dei due dirigenti sportivi scomparsi, ha ringraziato tutti quelli che si impegnano per mantenere vivo il coinvolgimento di tantissimi ragazzi che grazie allo sport crescono imparando valori autentici.
“Questa iniziativa promossa da Apecheronza – ha concluso il presidente – è il giusto riconoscimento per due figure che tanto hanno dato a questa comunità e per i valori che hanno saputo trasmettere. Un modo per ricordare delle belle persone che hanno dedicato il loro tempo e la loro grande passione per far crescere tante generazioni di ragazzi”.