News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

SETTIMANALE “ OGGI “ * QUESTA SETTIMANA: « IL CASO ZANIOLO-GHENEA / APP IMMUNI E LE ALTRE / ROCCO CASALINO REPLICA AD ALDO GRASSO / GANLUIGI MARTINO »

Scritto da
17.37 - mercoledì 06 gennaio 2021

CASO ZANIOLO/GHENEA: LA MADRE DEL CALCIATORE A «OGGI»: «GIU’ LE MANI DA MIO FIGLIO»

Il settimanale OGGI, in edicola da domani, ricostruisce la “telenovela” del calciatore Nicolò Zaniolo che ha lasciato la fidanzata incinta, Sara Scaperrotta, per Madalina Ghenea, un legame appena nato e messo in dubbio, a dispetto dei languidi messaggi sui social, dalla stessa attrice romena.
Come riporta OGGI, la madre del calciatore, contattata tramite amici, conferma la sua contrarietà alla storia del figlio con una donna molto esposta e che ha anche 11 anni in più: «Vorrei dire a Madalina di tenere giù le mani da mio figlio!».
OGGI registra anche l’irritazione della Roma: Sara Scaperrotta e Nicolò Zaniolo si erano già lasciati in passato (pare ci fosse di mezzo un’altra donna) e dopo quella sbandata la Roma aveva “convinto” il campioncino a fare sul serio e ad andare a convivere con la fidanzata nel quartiere del Torrino, in una casa presa in affitto da Francesco Totti. Accanto a loro, la società aveva messo un angelo custode, un factotum (secondo malelingue giallorosse, un vero e proprio sorvegliante), Antonio Esposito.

APP IMMUNI E LE ALTRE/ SU «OGGI» ECCO PERCHE’ NON FUNZIONANO. CON I VOTI DEGLI UTENTI
Se soltanto un italiano su tre usa i servizi pubblici digitali, e in particolare le App governative, forse è anche perché spesso non funzionano o sono difficilmente fruibili.
Il settimanale OGGI, in edicola da domani, presenta una nutrita serie di esempi di crash digitali, dai clic day per il ristoro dall’Inps o dell’ecobonus, al bonus pc. E registra i giudizi negativi degli utenti su quasi tutte le App, a partire dalla importantissima App Immuni (voto 2,4 su 5). Molto sotto alla sufficienza anche Io (per il cashback, 2,7), Equiclick (2,8), Icciss sul traffico (2,8), per non parlare delle App sulle acque balneabili (solo 1,1).
L’app dell’Agenzia delle entrate si ferma a 3,3; quella della Riscossione a 2,8. Fino alla fondamentale app “Lavoro intermittente” del ministero del Lavoro, che vanta il poco invidiabile record di avere ottenuto da tutti gli utenti una sola stella su 5: considerando che non si possono dare 0 stelle, siamo al fallimento totale.

ROCCO CASALINO REPLICA SU «OGGI» AD ALDO GRASSO: «SBAGLIATO GIUDICARMI PER IL MIO PASSATO»

Il settimanale OGGI, in edicola da domani, ospita un intervento del portavoce del presidente del Consiglio Rocco Casalino, che replica a una rubrica dello stesso settimanale in cui Aldo Grasso gli aveva espresso critiche.
«In questo caso ritengo le accuse nei miei confronti infondate, ingiuste e ingenerose. Accuse che, più in generale, confermano un accanimento, verso la mia persona e il mio lavoro professionale, che non comprendo e che si giustifica solo con una certa fissazione o pregiudizio», scrive Casalino. Che aggiunge: «Mi sfugge il motivo per cui Grasso non mi raccomanda di tornare alla mia vecchia professione di ingegnere elettronico di una multinazionale americana. Evidentemente è più utile ricordare sempre quella parentesi in tv». Poi Casalino ricorda «il difficile e complicato lavoro svolto dalla Comunicazione del Presidenza del Consiglio in tutti questi mesi» mentre «queste critiche non tengono in minima considerazione le difficoltà e le condizioni di costante emergenza alle quali anche la Comunicazione di Palazzo Chigi è stata sottoposta durante la pandemia. In questi mesi, infatti, il nostro lavoro è andato ben oltre il carattere prettamente istituzionale e politico, per assumere anche una connotazione fortemente sociale, con risvolti che, ben più del solito, si sono dipanati sul piano umano, individuale e collettivo, e su quello economico».
Argomentazioni che non hanno convinto Aldo Grasso: «La libertà d’espressione, che resta ancora un baluardo del nostro Paese, e gli anni di ricerca e di insegnamento nel campo della comunicazione mi permettono di ribadire che ritengo Rocco Casalino inadeguato alla funzione che ricopre».

GANLUIGI MARTINO, EX DI VALERIA MARINI A «OGGI»: «AMAVO VALERIA, ORA DENUNCIO TUTTI»

Gianluigi Martino, 36, manager nel mondo dello spettacolo ed ex fidanzato di Valeria Marini, in un’intervista a OGGI, in edicola da domani, torna a parlare dei motivi della loro separazione.
«Quando la conobbi era circondata da collaboratori scadenti e falsi amici dai quali tentai di metterla in guardia. Mi offrii di guidarla nella sua attività e, nel mix tra amore e lavoro, fummo veramente una coppia completa e felice. Fui l’unico a sostenere Valeria in un momento difficile in cui aveva litigato con la madre. Ogni sera piangeva come una bambina mentre io la consolavo con tenerezza, riuscendo, alla fine, a farla riconciliare con la mamma».
Per Martino, «alcuni si rifecero vivi con sua madre calunniandomi pesantemente e lei li ascoltò, convincendo la figlia a lasciarmi… A questo punto ho già dato mandato al mio legale Emilio Galli di esaminare il materiale in mio possesso per procedere a una denuncia per diffamazione contro i responsabili di questa vergogna».

SU «OGGI», NUOVE FOTO DI FRANCESCA PASCALE CON PAOLA TURCI: SI AMANO ANCORA

Il settimanale OGGI, in edicola da domani, pubblica nuove foto di Francesca Pascale con Paola Turci dopo lo scoop della scorsa estate che aveva rivelato la relazione della coppia.
Francesca e Paola sono riprese in un momento di shopping, si tengono a braccetto, e la cantante esibisce un vistoso anello.

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2021/01/OG002P0012.pdf” title=”OG002P001[2]”]
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.