FLIXBUS * ROVERETO: AL VIA NUOVE CORSE PER IL CENTRO, IL SUD ITALIA E LA RIVIERA ROMAGNOLA

FlixBus continua a investire su Rovereto: l’operatore che ha rivoluzionato il modo di viaggiare di milioni di italiani annuncia oggi collegamenti diretti con otto nuove destinazioni, per continuare a offrire ai Roveretani un’alternativa sostenibile e confortevole per spostarsi nel Paese e, al contempo, agevolare l’accesso alla città ai turisti in arrivo dalle altre regioni italiane e dall’estero.

*

Toscana, Umbria e Campania già a portata di autobus. Anche Gardaland collegata ogni giorno

Dal terminal di Piazzale Orsi partono oggi i primi collegamenti con Toscana, Umbria e Campania: le nuove corse rappresentano un’ottima soluzione per chi sta pianificando le ferie estive, ma sono ideali anche per chi desidera approfittare dei primi raggi di sole per una fuga primaverile. Gli amanti dell’arte potranno sfruttare i collegamenti con Firenze, Siena, Perugia o Napoli, o prendere un autobus per Pompei, dove visitare i famosi scavi. Da Rovereto si può inoltre raggiungere Salerno, da cui accedere con facilità alle magnifiche spiagge della costiera amalfitana e alle località turistiche del Cilento.

FlixBus si offre come l’opzione ideale anche per chi vuole trascorrere una giornata di svago con gli amici o la famiglia: Gardaland è infatti raggiungibile fino a due volte al giorno in soli 50 minuti.

 

*

Ancora più destinazioni a partire da maggio: la Riviera Romagnola più vicina con FlixBus

Da fine maggio, inoltre, FlixBus amplierà l’offerta in vista dell’estate: i Roveretani diretti in Riviera Romagnola potranno infatti raggiungere, senza cambi e senza stress, le spiagge di Rimini, Riccione e Cattolica. Resteranno ovviamente operative le corse verso le località di mare già collegate come Sanremo e Albenga, le grandi città come Milano, Roma e Torino e mete a breve raggio come Verona, Peschiera del Garda (a solo un’ora) e l’aeroporto di Orio al Serio.

Tutte le corse sono acquistabili online, via app e in agenzia, e sono operate in collaborazione con una rete di aziende partner dall’esperienza pluriennale che svolgono il servizio operativo mettendo a disposizione mezzi e autisti, mentre FlixBus si occupa della pianificazione di rete, del marketing, della comunicazione e del pricing. A bordo sedili reclinabili, Wi-Fi gratuito, prese elettriche e toilette.