DOLOMITI SUPERSKI * STAGIONE INVERNALE 2017/2018:+7% DI PRIMI INGRESSI (SCIATORI UNICI AL GIORNO) / +7% DI PASSAGGI AGLI IMPIANTI – PISTE APERTE FINO AL 15 APRILE

Stagione dai risultati molto soddisfacenti volge al termine .Si avvicina la festività di Pasqua, che quest’anno cade a pennello per essere al centro di un bellissimo finale di stagione per chi ama le montagne e la neve.

Grazie alle cospicue e frequenti nevicate registrate durante l’inverno, in tutte le 12 zone di Dolomiti Superski, le piste sono ancora perfettamente innevate e il divertimento sugli sci è garantito anche per le prossime settimane.

Si avvicina così a termine nel migliore dei modi quella che probabilmente sarà una delle stagioni invernali di maggior successo nella storia 45ennale di Dolomiti Superski.

“Ad oggi, 29 marzo 2018, registriamo un +7% di primi ingressi (sciatori unici al giorno) e +7% di passaggi agli impianti, mentre le giornate sci vendute superano del 9% quelle della stagione scorsa” dichiara Thomas Mussner, Direttore Generale di Dolomiti Superski sottolineando il clima di grande soddisfazione tra gli esercenti impianti a fune delle Dolomiti, aggiungendo che “anche il numero di skipass stagionali è cresciuto, a dimostrazione della grande voglia di sci che è presente nella nostra clientela”.

Mentre la maggior parte delle zone sciistiche, Sellaronda compreso, rimarranno aperte fino all’8 aprile, Plan de Corones continuerà la stagione fino al 15 aprile (singoli impianti sul versante di Brunico fino al 22 aprile).

La zona di Faloria a Cortina d’Ampezzo terrà aperto, come da tradizione, fino al 1° maggio. L’impianto-cestovia “Pian dei Fiacconi” al Passo Fedaia sarà in funzione addirittura fino al 6 maggio, gli skipass Dolomiti Superski e di valle saranno però validi fino al 1° maggio.

 

*

Elenchiamo qui di seguito il calendario delle piste e degli impianti aperti nel Dolomiti Superski da oggi a fine stagione:

Cortina d’Ampezzo: piste e impianti aperti fino all’8 aprile. Zona Faloria aperta fino al 1° maggio!

Plan de Corones: piste e impianti aperti fino al 15 aprile (singoli impianti sul versante di Brunico fino al 22 aprile, impianti in zona Piz de Plaies fino al 2 aprile).

Alta Badia: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.

Val Gardena/Alpe di Siusi: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.

Val di Fassa/Carezza: piste e impianti aperti fino all’8 aprile in Val di Fassa, fino al 2 aprile a Carezza.

Arabba/Marmolada: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.

Tre Cime Dolomiti: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.

Val di Fiemme/Obereggen: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.

S. Martino di Castrozza/Passo Rolle: piste e impianti aperti fino all’8 aprile, singole zone e impianti fino al 2/4.

Valle Isarco: Gitschberg-Jochtal fino all’8 aprile, Plose fino al 2 aprile.

Alpe Lusia-San Pellegrino: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.

Civetta: piste e impianti aperti fino al 2 aprile.

 

*

Promozione di fine stagione “Dolomiti Super Sun”
Chi è in cerca del posto ideale per trascorrere le vacanze di Pasqua all’insegna dello sci, sulle Dolomiti ha il proverbiale imbarazzo della scelta, reso ancora più difficile, ma non meno piacevole però, dall’offerta di primavera “Dolomiti Super Sun”. Fino alla chiusura degli impianti, una giornata di alloggio e skipass è gratuita se si prenota la settimana intera.

La promozione, che è iniziata il 17 marzo scorso, si protrarrà fino a fine stagione, a seconda del calendario delle chiusure nelle singole valli (vedi sopra) ed è valida negli esercizi alberghieri che aderiscono all’iniziativa. razione avuta durante la stagione invernale 2017-18, auspicando che questa possa svilupparsi ulteriormente anche in vista della stagione estiva di Dolomiti SuperSummer, che vedrà ben 100 impianti di risalita aperti per 100 giorni in 12 zone dolomitiche del Trentino, dell’Alto Adige e del Bellunese, a partire dal 1° di giugno 2018.