DE BERTOLDI * ” IN TRENTINO C’È SEMPRE MENO SICUREZZA: IMMIGRAZIONE, CRIMINALITÀ E DEGRADO HANNO RAGGIUNTO LIVELLI INTOLLERABILI “

Pensiero del mercoledì del nostro presidente Andrea de Bertoldi: ” In Trentino c’è sempre meno sicurezza: immigrazione, criminalità e degrado hanno raggiunto livelli intollerabili.”

In tutti i miei incontri ho verificato le gravi problematiche che affliggono la nostra gente; giovani ed anziani, lavoratori, imprenditori o pensionati vivono in costante stato di tensione, temendo furti e violenze di ogni genere. Uscire all’imbrunire, prendere l’autobus, arrivare alla stazione è diventato un problema, e di ciò ne soffre conseguentemente pure l’economia del territorio.

La gestione della -Cosa Pubblica- è sempre più inficiata da clientelismo ed interessi di bottega come sta emergendo dalla Magistratura e dalla Corte dei Conti. Solo una politica che dia priorità ad onestà, sicurezza e legalità attraverso certezza della pena, espulsione dei clandestini, chiusura dei campi Rom, sostegno totale alle Forze dell’Ordine e tutela della legittima difesa, potrà donare alla nostra amata terra ed ai nostri figli le speranze di un futuro migliore.

 

Pensiero del mercoledì del nostro presidente Andrea de Bertoldi: " In Trentino c'è sempre meno sicurezza: immigrazione,…

Pubblicato da Farefuturo per il Trentino su Mercoledì 28 febbraio 2018