de Bertoldi * Bilancio: ” sulla pace fiscale il governo È incoerente e contradditorio, È Necessaria una radicale riforma fiscale “

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

L. Bilancio. de Bertoldi (FdI): su pace fiscale governo incoerente e contradditorio. Necessaria radicale riforma fiscale.

“Sulla manovra, dai primi passi e dalle prime dichiarazioni, è sempre più evidente l’incoerenza e la contraddittorietà del governo giallo-verde.

Infatti, non è assolutamente verosimile poter raggiungere gli obiettivi di cassa previsti attraverso un condono utilizzabile solo da una nicchia di contribuenti, e cioè soltanto da coloro che hanno dichiarato e non pagato, escludendo così tutti i debitori per verbali ed accertamenti fiscali.

Non è immaginabile una qualsivoglia ‘pace fiscale’ che non si accompagni ad una reale riforma fiscale in senso radicale, che contempli semplificazione e riduzione dell’onere tributario. Le attuali modifiche con la flat tax per gli autonomi forfettari non modificherebbe infatti alcunché per il 98 per cento dei contribuenti.

Piuttosto sarebbe opportuno intervenire sulla flat tax incrementale e sulle norme per attrarre in Italia, attraverso la leva fiscale, nuova ricchezza e pensionati stranieri”.

 

*

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze.