CIA * ” QUATTRO SONDAGGI DI AGIRE: PER DARE VOCE AI CITTADINI E COSTRUIRE INSIEME IL TRENTINO CHE VOGLIAMO “

Quattro sondaggi di Agire, per dare voce ai cittadini e costruire insieme il Trentino che vogliamo.

Al via una serie di iniziative di “Agire per il Trentino” per dare voce e riscontro a tutti i cittadini trentini.

Il nostro movimento, Agire per il Trentino, ha concluso nei mesi scorsi un importante sondaggio per comprendere meglio quali siano i bisogni, le aspettative e le opinioni della nostra gente trentina.

E’ emersa chiaramente la voglia di cambiamento, poi confermata dalle recenti elezioni nazionali, ma soprattutto che AGIRE sta lavorando nella giusta direzione: cambiamento, trasparenza, sobrietà, lotta ai privilegi ed agli sprechi. Un positivo risultato, inaspettato nei valori quantitativi, che ci stimola pertanto a continuare a dare il meglio.

Una conferma inoltre che Agire deve più che mai proseguire ad ascoltare i bisogni dalla voce della gente, la nostra gente; sono sempre più i delusi della politica, i disinteressati, chi si sente escluso dalla gestione pubblica ed estraneo dal proprio ruolo di cittadino attivo.

Delusi, amareggiati, schifati e perché no, spesso ignorati da un sistema dominante che in Trentino tuttavia ha generato un divario sociale sempre più alto. Proprio per questo sono davvero tante le persone, le imprese, i giovani che hanno bisogno di essere ascoltati, di essere aiutati, ma che vanno anche valorizzati nel ruolo, appunto, di cittadini attivi, per il contributo prezioso che essi possono dare a migliorare questo nostro Trentino.

Ecco perché Agire lancia una serie di impattanti azioni ad oggi mai organizzate da altri partiti, sebbene in possesso di risorse certo maggiori.

Innanzitutto è stato già attivato uno sportello di ascolto, a mezzo web, a disposizione del cittadino e delle imprese dove ciascuno fin d’ora può rivolgersi per esporre i propri bisogni, le proprie opinioni e per qualsiasi necessità, perché, lo ripetiamo, siamo certi che siano sempre più le persone ed i cittadini esclusi da un sistema che hanno bisogno di aiuto.

Tutti i cittadini potranno continuare a segnalare situazioni e casi di spreco, di privilegi e tutte le situazioni non giuste, contribuendo e rendendosi così cittadino partecipe, attivo e motivato, per il cambiamento. A questo sportello web prossimamente ne seguirà anche uno fisico.

Avendo come primo ed unico obiettivo il sostegno del cittadino e dei suoi bisogni, Agire inoltre, con uno sforzo non da poco, darà voce diretta a tutti i cittadini della nostra provincia. A partire dal mese di aprile sino a settembre, effettueremo infatti quattro sondaggi per monitorare i temi più forti e centrali della vita trentina e perché no, anche riguardo a ciò che mai nessuno ha voluto od osato chiedere. Gli intervistati saranno 1500 per ciascun sondaggio e pertanto lo stesso assumerà piena rappresentatività campionaria.

 

*

Abbiamo pertanto il piacere di condividere la tempistica ed i temi dei nostri monitoraggi:

APRILE
Sondaggio (in corso) inerente la sanità e le problematiche della salute, punti nascita e bisogni della salute.

MAGGIO
Sondaggio rivolto ai giovani, ai loro bisogni, al loro futuro, alle loro oppinioni per orientare insieme le priorità delle nostra politica.

GIUGNO
Sondaggio sulla trasparenza, la giustizia e la gestione della cosa pubblica in Trentino.

SETTEMBRE
Sondaggio sulla sicurezza e su l’immigrazione.

Siamo fieri di questo progetto, di questo nostro essere nei fatti concreti e siamo certi di ottenere un grande riscontro e consenso. Non mancheremo poi di partecipare il risultati.

 

*

Cons. Claudio Cia