CANALE TV FOCUS * WILLIAM SHATNER I(MITICO CAPITANO KIRK DI STAR TREK) È IL PROTAGONISTA DEL DOCUFILM ” THE TRUTH IS IN THE STARS “, IN ONDA LUNEDÌ 15 OTTOBRE ALLE 22.00

William Shatner – il mitico Capitano Kirk di Star Trek – è il protagonista del docu-film «The Truth Is in The Stars», in onda lunedì 15 ottobre alle ore 22.00 sul canale tematico free “Focus”.
Insieme a scienziati, innovatori e celebrità, l’attore canadese premiato con Emmy e Golden Globe racconta come la serie culto Star Trek abbia influenzato tante generazioni.

Star Trek, trasmessa per tre stagioni, si è conclusa dopo 79 episodi, il 3 giugno 1969, ed ha dato vita ad cinque spin-off televisivi e ben undici film per il grande schermo.
Anche se girata con un budget limitato, Star Trek risultò estremamente moderna e innovativa, sia da un punto di vista sociale che tecnologico.
Ma Star Trek non ebbe subito un grande successo. Fu anche grazie alla passione dei suoi fan – i trekker -, che divenne un assoluto fenomeno di costume.

«The Truth Is in The Stars» – scelta come uno degli elementi centrali delle serate dedicate allo Spazio della rete diretta da Marco Costa – spiega come l’ottimismo del serial con protagonisti il capitano James T. Kir (Shatner), l’ufficiale scientifico Spock (Leonard Nimoy) e l’ufficiale medico capo, il dottore Leonard McCoy (DeForest Kelley) abbia stimolato e contribuito alla ricerca scientifica e l’innovazione.

William Shatner incontra quindi alcuni dei maggiori astrofisici e ingegneri aerospaziali contemporanei, per parlare del loro lavoro e di come la fantascienza abbia orientato studi e fatto nascere in loro il desiderio di esplorare lo spazio.

Tra questi, Stephen Hawking (già Fisico Teorico, Cosmologo, autore e Direttore delle ricerche presso il Centro di Cosmologia Teoretica dell’Università di Cambridge), Tracy Drain (ingegnere della NASA), Neil deGrasse Tyson (Astrofisico, Cosmologo, autore e divulgatore scientifico), Chris Hadfield (astronauta e primo canadese a dirigere la Stazione Spaziale Internazionale), Michio Kaku (esperto di fantascienza, futurista, autore, divulgatore di Fisica Teorica), David Suzuki (scienziato, ambientalista e conduttore), Mike Lazaridis (fondatore & Co-CEO di Research in Motion), Emily Lakdawalla (esperta di effetti speciali) e Neil Turok (autore).

Whoopi Goldberg (Guinan, dalla II alla VI stagione di Star Trek: The Next Generation), Seth MacFarlane (Rivers in due episodi di Star Trek: Enterprise e superfan dichiarato), Jason Alexander (Kurros nel 5° episodio di Star Trek: Voyager) e Ben Stiller (fan scatenato, apparso nello speciale Star Trek: 30 Years), invece, sono tutti accumunati dall’aver preso parte a serie o film della saga con il più grande fandom che si conosca.