News immediate,
non mediate!

DEGASPERI (ONDA CIVICA) – INTERROGAZIONE * AMBIENTE: « A CLES SU TERRENO PRIVATO SVETTA UN’ANTENNA PER LE COMPAGNIE TELEFONICHE, IL COMUNE HA CHIESTO L’INTERVENTO DI APPA? »

Scritto da
12:47 - 23/10/2021

Egregio Signor Walter Kaswalder – Presidente del Consiglio Provinciale SEDE – Interrogazione n. 3111.

 

A Cles crescono le antenne. Nel centro urbano di Cles, su un terreno privato, svetta da tempo un’antenna destinata alle telecomunicazioni di cui fanno ampio uso le maggiori compagnie telefoniche.

 

La scelta del sito, molto vicino alle abitazioni, aveva fin da subito destato perplessità e richieste di verifica sia al Comune di Cles che ad Appa che non pare abbiano ricevuto riscontro. Di recente, senza alcun tipo di informazione o confronto, l’antenna è stata significativamente alzata aumentando lo spazio per i gestori e i dubbi dei residenti.

E’ noto che questi ultimi si sono a più riprese rivolti al Comune di Cles perché si attivasse nei confronti della Provincia e di APPA. Non pare però che le richieste abbiano sortito effetto alcuno.

Di fronte ad un intervento di questa portata, realizzato in un contesto residenziale, a parere dello scrivente, è necessario chiarire le modalità che lo hanno permesso e rassicurare sull’eventuale incidenza sulla salute derivante dalle vecchie e nuove antenne.

Tutto ciò premesso si interroga il Presidente della Provincia per conoscere

  1. se ed in che data il Comune di Cles abbia richiesto l’intervento di APPA o di altri servizi provinciali per verificare i livelli di emissioni dell’antenna citata in premessa ed eventualmente con quali riscontri;
  2. l’istruttoria seguita per pervenire all’installazione dell’antenna e, più di recente, al suo innalzamento, nonché le verifiche effettuate da APPA o altri servizi provinciali circa la compatibilità dell’infrastruttura con il contesto residenziale in cui è collocata;
  3. il canone riconosciuto dalle compagnie telefoniche per l’utilizzo dell’antenna;
  4. se e come intende informare i residenti circa la vicenda ricostruita in premessa.

A norma di regolamento si richiede risposta scritta.

Cons. prov. Filippo Degasperi

 

 

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [383.79 KB]

Categorie Articolo:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.