News immediate,
non mediate!

FONDAZIONE PEZCOLLER * PREMIO PEZCOLLER 2019: « IL VINCITORE ALBERTO MANTOVANI PROCLAMATO UFFICIALMENTE AD ATLANTA »

Scritto da
11:53 - 3/04/2019

Anticipo “americano” del Premio Pezcoller 2019. Il vincitore dell’edizione di quest’anno Alberto Mantovani è stato proclamato ufficialmente al meeting dell’Associazione americana di ricerca sul cancro (AACR), partner della Fondazione Pezcoller, ad Atlanta davanti ad una platea di 10mila selezionati partecipanti.

Il Premio sarà consegnato a Trento, in una cerimonia pubblica al teatro Sociale sabato 11 maggio.

Il vincitore del Premio Pezcoller 2019 prof. Alberto Mantovani è stato proclamato ufficialmente a Atlanta, nel corso dell’annuale meeting dell’AACR (l’associazione americana di ricerca sul cancro, partner della Fondazione Pezcoller per l’organizzazione del Premio).

L’annuncio del Premio Pezcoller è stato dato in apertura della sessione plenaria in corso al World Georgia Congress Center, davanti ad una platea di oltre diecimila scienziati e ricercatori da tutto il mondo, tra cui molti italiani.

Alberto Mantovani è nato il 29 ottobre 1948 a Milano. Sposato, 4 figli, è laureato in medicina, specializzazione in oncologia. Dopo iniziali esperienze come ricercatore in Italia, a Milano e all’estero, Londra e Bethesda (Usa), nel 1979 ha fatto ritorno a Milano, all’Istituto Negri, dove ha ricoperto importanti incarichi nella ricerca.

Dal 2005 è direttore scientifico dell’Istituto Humanitas di Milano e presidente della Fondazione Humanitas per la ricerca. Insegna all’Università Humanitas e alla Queen Mary University di Londra.

Alla cerimonia di Atlanta ha partecipato una delegazione della Fondazione Pezcoller con il presidente Enzo Galligioni e il vicepresidente Paolo Stefenelli. Galligioni nel suo intervento ha potuto parlare delle iniziative della Fondazione.

Il prof Mantovani ha tenuto una lecture dal titolo: “Macrofagi, infiammazione e cancro: una spada a doppio taglio”. Accanto al vincitore anche il prof. Michael Kastan, presidente del Comitato di selezione del Premio, direttore del Duke Cancer Institute di Durham (North Carolina) e il vincitore dello scorso anno Tony Hunter.

Egli riceverà il Premio Pezcoller nel corso di una cerimonia pubblica che si terrà a Trento, al Teatro Sociale, sabato 11 maggio alle 10.00, preceduta da due lectures scientifiche all’Università di Padova il 9 e di Trento il 10 maggio.

A consegnare il Premio, e un assegno da 75mila euro, oltre al presidente della Fondazione, ci saranno i vertici della Aacr, l’associazione americana di ricerca sul cancro che rappresenta decine di migliaia di ricercatori in tutto il mondo.

 

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.