News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

DEGASPERI (ONDA CIVICA) – INTERROGAZIONE * NUOVA STRADA DEL BALDO: « DA STRADA FORESTALE AD AUTOSTRADA (FOTO) » 

Scritto da
00.27 - sabato 25 luglio 2020

Nuova strada del Baldo: da strada forestale ad autostrada.

La lettura della risposta all’interrogazione n. 1480 chiarisce alcuni aspetti significativi della vicenda relativa alla nuova strada in via di realizzazione nel Comune di Avio.

Innanzitutto conferma che, non solo la strada esisteva, ma che era “già percorribile con mezzi di ridotte dimensioni”. Non è chiaro cosa si intenda per “mezzi di ridotte dimensioni”, ma è facilmente immaginabile dai riscontri sul posto che fuoristrada e trattori non avevano alcun problema a muoversi lungo il tracciato.

Certo, se si intende trasformare una strada forestale in autostrada e renderla adatta ai camion l’intervento acquisisce quella logica che altrimenti sfugge. Sfugge anche perché nella risposta si conferma che è possibile già oggi raggiungere Malga Fassole con i mezzi necessari al trasporto bestiame semplicemente accedendo dalla confinante provincia di Verona.

Se a ciò si aggiunge che esiste anche un percorso parallelo a circa 200 metri di distanza, l’intervento si conferma per quello che è: inutile e ridondante.
Il giudizio sull’invasività dei lavori è naturalmente soggettivo ma la risibilità delle motivazioni che ne sostengono e ne giustificano la realizzazione rendono ancora più grave le conseguenze evidenti sul contesto ambientale, boschi e gallo cedrone inclusi, banalizzati nella risposta.

DI seguito alcune immagini relative ai lavori in corso che aiutano, anche chi non ha mai visto il cantiere, a capire a cosa ci riferiamo.

 

 

 

 

 

 

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2020/07/IDAP_1361922.pdf”]
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.