VIDEONEWS & sponsored

(in )

BIANCOFIORE (FI) * COMUNALI: « INCONTRO COL COMMISSARIO DELLA LEGA BOSATRA, AL PRIMO POSTO LA SICUREZZA »

Biancofiore- Fi-Comunali: Incontro col commissario della Lega Bosatra. Al primo posto la sicurezza! Paradossalmente aggrediti anche noi vicinanze Laurin.

A seguito del mandato del plenum del coordinamento regionale che si è svolto ieri a Bolzano nella sede regionale di Bolzano, che ha ribadito l’adesione all’assetto tradizionale del centro destra nazionale, ho dato il via all’analisi e alle strategie per ogni singolo comune della regione in vista della amministrative del maggio p.v.

In primis ho inteso quindi incontrare oggi il commissario della Lega dell’Alto Adige Maurizio Bosatra col quale ci eravamo ripromessi di ritrovarci dopo l’estate per la stesura del programma concentrandoci in particolare modo partendo dal capoluogo.

Abbiamo parlato di traffico, sanità, immigrazione politiche sociali, urbanistica ma, paradossalmente, abbiamo dovuto capire nostro malgrado, non solo per l’escalation riportato dalle cronache in questi giorni, che la sicurezza e la violenza sono da mettere al primo posto della prossima consiliatura.

Mentre eravamo insieme infatti, siamo stati aggrediti da un uomo ubriaco grande grosso e pericoloso che ci ha minacciati e puntava ad ammazzarmi il cane. Per fortuna Maurizio e un altro amico che era con noi mi hanno fatto schermo, ma con tutta evidenza un episodio del genere in pieno giorno evidenzia che la città ha bisogno di un forte cambiamento amministrativo per riportarla alla tranquillità cui erano abituati i suoi cittadini sempre più preoccupati.

Ho ovviamente segnalato l’accaduto alle forze dell’ordine, segnalando il soggetto e la sua pericolosità potenziale.

Nomi di candidati sindaci non se ne sono fatti ma abbiamo ribadito la ferma unitarietà della coalizione e trovato visione univoca anche sul potenziale allargamento della squadra a liste civiche compatibili col nostro programma unitario.

Domani incontrerò pertanto il segretario provinciale di Fratelli d’Italia, Marco Galateo per testare anche la sintonia sul progetto che abbraccia tutta la Provincia di Fratelli d’Italia.

Dopo Bolzano, Merano, Bressanone, Laives e i comuni minori ma non meno importanti, sarà la volta di Trento, Rovereto, Valsugana, Riva, Torbole, ecc.. dove coadiuvata dalla senatrice Testor, da Mario Malossini, dal commissario provinciale Perego, dall’assessore Leonardi e dalla coordinatrice organizzativa Povoli, siamo già ad uno stato avanzato dei lavori.

Nei prossimi giorni seguiranno conferenze stampa esplicative sia in Trentino che in Alto Adige anche sulla riorganizzazione del coordinamento regionale.

 

*

Michaela Biancofiore, parlamentare FI e
Coordinatrice regionale del Trentino Alto Adige