Fonte: Apt Trento) -Grande entusiasmo per il Capodanno, una piazza Duomo gremita fra musica, eleganti giochi di luce e divertimento ha salutato il 2016 e dato il suo benvenuto al nuovo anno. Il 2017 è iniziato in Piazza Duomo per i trentini e i numerosi turisti che hanno festeggiato il Capodanno con il coinvolgente spettacolo della Four Vegas tribute band, nata artisticamente a Roma nel 1999 dall’amore di cinque musicisti per la musica ed il costume degli anni ’50 e ’60: Al Bianchi (voce solista), Fabio Taddeo (chitarra elettrica), Valerio Bulzoni (tastiere e voce), Manuel Mele (basso e voce) e Gino Ferrara (batteria e voce). A partire dalle 23 i Four Vegas hanno proposto i più grandi successi italiani e internazionali di rock n’roll riscaldando i cuori delle oltre 5.000 persone che hanno acceso Trento e hanno ballato sulle canzoni di: Surfin’ Safari, Sono Bugiardo, Blue Suede Shoes, These Boots are Made for Walking, Crocodile Rock, Guarda come Dondolo, A Hard Day’s Night, Happy Days, Be Pop a Lula, Rip it up, Fatti Mandare dalla Mamma, Walf of Life e tante altre.

E dopo il countdown finale, i consueti auguri di mezzanotte e il brindisi di Capodanno, la serata è proseguita con la seconda parte del concerto. Grande riscontro e tantissimi accessi anche al sito www.trentoindiretta.it, www.discovertrento.it e i canali social Apt che ha trasmesso in diretta streaming il Capodanno di Piazza Duomo organizzato dall’Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e dal Comune di Trento, in collaborazione con Radio Italia Anni ‘60, Dolomiti Energia e Itas Assicurazioni.

“Una scommessa vinta. Il Capodanno in Piazza Duomo è stato un grande successo per la presenza dei numerosi turisti e cittadini che si sono riversati con grande entusiasmo in una delle più belle piazze d’Italia. Trento si conferma ancora una volta città del Natale e punto di riferimento culturale, ma anche per il divertimento: la fine del 2016 e decisamente il migliore inizio per il 2017. Un ringraziamento a Comune di Trento, Dolomiti Energia, Itas Assicurazioni, Radio Italia Anni ’60, Maffei Service, Promoevent, Croce Bianca, Polizia Municipale, Vigili del Fuoco Volontari, Carabinieri, Questura, le forze di polizia e Guardie Giurate Isa che hanno reso possibile questo importante evento.” – afferma sorridente Elda Verones – direttrice dell’Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi  – “grande soddisfazione per il clima di festa che si respirava in piazza; non è stato infatti necessario alcun intervento.” Grande soddisfazione anche per l’Assessore Roberto Stanchina, presente in Piazza Duomo per i saluti iniziali.

La Band Four Vegas ha partecipato a diverse edizioni di Umbria Jazz, al Summer Jamboree di Senigallia e ha accompagnato eventi sportivi internazionali come i Mondiali di nuoto di Roma nel 2009, suonando in occasione dell’inaugurazione del villaggio Vip. Dopo l’esordio discografico con Viva Four Vegas, pubblicato nel 2008, la band ha inciso Gli originali, con canzoni in italiano, I soliti Four Vegas, una raccolta di grandi successi rock ‘n roll, e nel 2014 è uscito il quarto disco, Greatest hits, che propone venti titoli scelti direttamente dai fans. Musica, cultura e tradizione: i musei, il Mercatino di Natale, le vicine piste del Monte Bondone, le proposte in Valle dei Laghi per finire con lo spettacolo di luci e musica in Piazza Duomo si sono rivelati una formula veramente vincente per salutare le ultime ore dell’anno e lanciarsi nel migliore dei modi nel 2017. Da non perdere per i più piccoli il Capodanno dei bambini presso il villaggio di Piazza Dante dalle 14.00 alle 17.00 e dalle 10.30 fino alle 18.30 il trenino di natale, che parte proprio da Piazza Dante, darà la possibilità di fare un suggestivo percorso nel centro storico della città. Nel cuore del parco si può pattinare sulla pista di ghiaccio e visitare le casette per la vendita di prodotti artigianali. I bambini possono fare una passeggiata nel parco in sella ai pony.

Videoclip 4K per telegiornali (1.55 min)
Produzione: Agenzia giornalistica Opinione (© All rights reserved)

Photogallery: Agenzia giornalistica Opinione (© All rights reserved)