SAT – SEDE CENTRALE: ‘ GRANDE GUERRA BIANCA ‘: IL LIBRO E L’ANTEPRIMA DEL VIDEO DI STEFANO TORRIONE E MARCO GRAMOLA MERCOLEDÌ 25 LUGLIO ALLE 18.00 ALLO SPAZIO ALPINO SAT

Un viaggio per immagini dentro uno dei più grandi conflitti che la storia ricordi, combattuto con un altissimo tributo di morti e guerreggiato proprio sulle montagne del Trentino che segnavano il confine tra Italia ed Austria – Ungheria.

Questo è il contenuto del bel volume per immagini dal titolo “Grande Guerra bianca” di Stefano Torrione e Marco Gramola, presidente della Commissione Storica della Sat.

Una straordinaria galleria di immagini frutto di quattro anni di esplorazioni fotografiche, un lavoro nato come servizio giornalistico per National Geographic Italia nel 2013, allestito in una mostra esposta a Trento e a Milano in occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale, oltre che presso il Forte di Bard in Valle d’Aosta.

Il libro, la cui pubblicazione è avvenuta grazie ad un progetto di crowdfunding da parte degli autori, verrà presentato mercoledì 25 luglio nello Spazio Alpino Sat, nella Casa della Sat in via Manci, 57 a Trento.

Oltre agli autori all’incontro parteciperanno lo storico e pluripremiato Diego Leoni, Franco Marzatico, dirigente generale della Soprintendenza per i Beni Culturali della Provincia Autonoma di Trento e la presidente Sat Anna Facchini.

Un libro con la prefazione di Paolo Cognetti (Premio Strega 2017- Le otto montagne) ed il contributo di un testo storico firmato da Diego Leoni (Premio Rigoni Stern 2017- La guerra verticale), insieme al filmato, racconteranno al pubblico dello Spazio Alpino Sat le lunghe ricognizioni sul gruppo sui teatri di guerra: dall’Ortles Cevedale, all’Adamello, dalla Presanella, fino al al Tonale, dall’Alte Valli di Ledro, fino al sacro monte Pasubio; dall’Ortigara al Lagorai, dal Cauriol alla Marmolada, fino a Cima Undici e alla Croda Rossa, dove correva la linea del fronte più alta mai raggiunta da una guerra in terra europea.