PROVINCIA BOLZANO * ASTAT, IN ALTO ADIGE OGNI ANNO CONSUMATI 83,4 MILIONI DI LITRI DI ACQUA POTABILE

Astat, in Alto Adige ogni anno 83,4 milioni di litri di acqua potabile. Dati sull’acqua potabile in Alto Adige: nel 2015 prelievi per 83,4 milioni di metri cubi, 342 litri al giorno di acqua immessa in rete per abitante.

Il 22 marzo di ogni anno si celebra in tutto il mondo la giornata mondiale dell’acqua, istituita dalle Nazioni Unite nel 1992. In questa occasione, l’Istituto provinciale di statistica Astat fornisce i principali risultati per la provincia di Bolzano del censimento delle acque per uso civile, ricerca che l’Istat ha condotto sull’intero territorio nazionale. I dati si riferiscono all’anno 2015.

Il volume complessivo di acqua prelevata per uso potabile nella provincia di Bolzano è pari a 83,4 milioni di metri cubi, il 77,3% del prelievo deriva da sorgente, il rimanente 22,6% da pozzo. L’approvvigionamento idropotabile proviene quindi esclusivamente dalle acque sotterranee. Il volume effettivo di acqua immessa in rete per abitante ammonta a 342 litri giornalieri, il 2,9% in più rispetto al 2012.