CONSIGLIO REGIONALE TRENTINO-ALTO ADIGE SÜDTIROL * IL PRESIDENTE WIDMANN INCONTRA IL CONSOLE GENERALE DI UNGHERIA

Il Presidente Widmann accoglie il Console generale di Ungheria. Tutela delle minoranze, autonomia, turismo e possibile collaborazione tra i territori sono stati il tema dell’incontro che si è svolto a Bolzano, dove il Presidente del Consiglio regionale, Thomas Widmann, ha accolto il Console generale di Ungheria a Milano, Jenő Csiszár e il console Márk Berényi.

I rappresentanti del governo ungherese, nel capoluogo sudtirolese per conoscerne la realtà e le peculiarità, hanno voluto comprendere il funzionamento dell’Autonomia della nostra Regione e le particolari dinamiche che hanno portato all’eccellenza in molti settori, dall’agricoltura, alla produzione vitivinicola, all’ospitalità.

Sono sempre più numerosi, infatti, i turisti ungheresi che scelgono le montagne del Trentino-Alto Adige/Südtirol per le proprie vacanze e il legame tra i due territori, che condividono una parte della propria storia, si è consolidato nel corso degli anni.

Il Presidente Widmann ha quindi voluto soffermarsi in particolare proprio sugli aspetti più importanti della tutela delle specificità linguistiche e culturali del territorio, patrimonio della popolazione locale e ancor più nel contesto di un’Europa delle Regioni, dove proprio le peculiarità diventano motivo di unione e condivisione al di là dei confini nazionali, nella più ampia cornice europea.