COMUNE DI TRENTO * BAR DELLA PALAZZINA LIBERTY IN PIAZZA DANTE: LA GESTIONE ALL’ANA FINO AL 30 GIUGNO

Bar della palazzina Liberty, gestione all’Ana fino al 30 giugno. Diventerà un contenitore di tante iniziative: caffetteria, punto informativo e per l’annullo filatelico.

E sarà un importante presidio per il parco di piazza Dante.

Punto informativo e luogo d’incontro. Spazio culturale aperto dove “aspettare” l’Adunata, ma anche rielaborarla dopo il 13 maggio. Laboratorio in cui registrare “voci e volti” del grande raduno 2018 delle penne nere.

E ancora luogo dove si potrà ottenere lo speciale annullo postale o assistere alla presentazione di libri per bambini sul tema “alpini” (in collaborazione con la biblioteca giovanile). Tutto questo avverrà al Bar della palazzina Liberty, che fino al 30 giugno viene affidato a titolo gratuito alla sezione di Trento dell’Associazione nazionale alpini.

In attesa del nuovo gestore, che dovrà essere individuato con un apposito bando, il piano terra della palazzina Liberty, chiuso da fine 2017, riapre dunque in questa fase come contenitore di tante iniziative diverse, tutte legate all’Adunata. All’interno funzionerà naturalmente anche il servizio di ristorazione – caffetteria, che sarà affidato dall’Ana a un soggetto terzo.

Nella convenzione firmata da Ana e Comune si sottolinea come l’apertura del bar sia importante anche per un altro aspetto: quello del presidio e del controllo di piazza Dante, su cui la palazzina Liberty si affaccia.

Già approvato dalla Giunta, l’accordo per l’affidamento temporaneo del bar Liberty prevede che tutte le spese per la fornitura di energia elettrica, riscaldamento e acqua siano a carico dell’Ana di Trento.