News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

MALARIA: BIANCOFIORE, CONTAGIO PER IMPORTAZIONE ZANZARA DA PAESI AFRICANI?

Scritto da
12.01 - martedì 05 settembre 2017

(Fonte: Michaela Biancofiore) – Bambina morta di malaria ricoverata ospedale di Trento. Contagio avvenuto per importazione zanzara da paesi africani? Ministero invii ispettori.

Che l’approdo massiccio di persone provenienti da Paesi africani nei quali alcune malattie debellate da tempo secondo l’Oms a livello europeo, si stiano rimanifestando in maniera rilevante in Italia, è più che un sospetto e forse anche per questo il Ministero della sanità è corso ai ripari con l’obbligo delle plurime vaccinazioni a scuola.

Ma che oggi a Brescia sia morta di malaria celebrale, cioè la più grave in assoluto , una bambina di quattro anni ricoverata fino a ieri all’ospedale Santa Chiara di Trento nella mia regione, che non è mai stata in villeggiatura all’estero in zone a rischio contagio ma solo nella vicina Bibione, è sconcertante, spaventoso e lancia un ulteriore allarme sociale che spero non rimarrà sotto silenzio del governo.

Pronta una mia interrogazione al Ministro della sanità per capire come sia potuto avvenire il contagio della bambina se non per mezzo di una zanzara evidentemente approdata in Italia attraverso i milioni di sbarchi degli ultimi mesi, considerando che le specie nocive sono tradizionali solo dell’Africa Sub-Sahariana, dell’Asia o dei paesi più sperduti dell’America centro meridionale.

Cosa farà il ministero della sanità e gli uffici di igiene pubblica per comprendere come prevenire probabili ulteriori contagi e se intende procedere alla immediata disinfestazione di ospedali, pronto soccorso, strade, paludi, zone a rischio in generale e cosa si sta facendo per accertare che gli approdi da Paesi terzi non siano potenziali vettori di malattie mortali per la nostra gente.

 

 

*
Michaela Biancofiore

coordinatore regionale e parlamentare FI Trentino Alto Adige

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.