News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

CONSIGLIO PAT * CONFERENZA CAPIGRUPPO: « PRESENTATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2021 E L’ODG DELLE SEDUTE 19 – 24 – 25 NOVEMBRE »

Scritto da
14.04 - giovedì 12 novembre 2020

Conferenza dei capigruppo, presentato il bilancio di previsione del Consiglio e l’odg delle sedute del 19 e 24 – 25 novembre.

Nella Conferenza dei capigruppo di questa mattina il presidente del Consiglio Walter Kaswalder ha presentato la proposta di bilancio 2021 dell’assemblea legislativa che si attesta sulla cifra di 11 milioni e 298 mila euro. Rispetto al 2020 è prevista una riduzione di 19 mila e 800 euro per i rimborsi dei consiglieri; altro segno meno per le spese degli organi di garanzia dove si risparmieranno 37 mila 850 euro perché il garante dei minori è in pensione e quindi non gli viene corrisposta l’indennità; un’altra riduzione di 10 mila euro deriva dall’Autorità per le minoranze linguistiche che scadrà nei primi mesi del 2021 e altri 10 mila euro vengono dalla riduzione degli acquisti di beni e servizi. Ma oltre ai meno ci sono anche alcuni segni più: un aumento di 80 mila euro per l’attività di informazione, documentazione e divulgazione e 10 mila euro per l’acquisto di apparecchiature e servizi informatici.

Il presidente Kaswalder ha affermato che anche per il 2021 continua l’opera di contenimento delle spese del Consiglio. Riduzioni, ha aggiunto, che però non pesano sulla funzionalità dei servizi, ma sono il frutto di un’attenta ricognizione del fabbisogno della struttura.

La capogruppo Pd, Sara Ferrari, condividendo il percorso di riduzione dei costi avviato da tempo, ha affermato che c’è però il rischio di essere arrivati al punto di aver ridotto all’osso gli uffici e ha ricordato che i garanti hanno posto l’accento sulla scarsità del personale. L’esponente Pd ha annunciato che il suo gruppo presenterà un’ordine del giorno in Consiglio anche per ottenere il potenziamento dei servizi ai consiglieri legati alla valutazione del bilancio Pat. Kaswalder ha risposto che le richieste dei garanti sono state soddisfatte con l’assegnazione di una persona in più per quello dei minori ed è stato fatto il concorso per l’assunzione di un direttore per l’ufficio del difensore civico. In generale, ha aggiunto il presidente, nel bilancio 2021 ci sono risorse che possono rendere possibile qualche assunzione.

 

L’odg delle sedute del 19, 24 e 25 novembre.

Sempre nella capogruppo di oggi è stato stabilito l’ordine del giorno delle sedute che si terranno il 19 e il 24 e 25 novembre. Nella seduta di giovedì prossimo il presidente Fugatti farà una comunicazione sulla situazione Covid, poi verranno discusse 9 mozioni. Il 24 e 25 ci sarà il question time; l’elezione del vicepresidente dell’Assemblea legislativa; il bilancio di previsione del Consiglio; le designazioni di componenti delle sottocommissioni elettorale di Tione e di Cavalese e due disegni di legge. Il numero 72 del presidente Fugatti sugli appalti e i commissari straordinari per le opere strategiche che arriva in aula con procedura d’urgenza e il 64 dell’assessore Spinelli sulle acque minerali. Alex Marini ha chiesto che sul ddl appalti i tempi non venissero contingentati perché c’è la necessità di approfondire una materia così complessa. Richiesta che non è stata accolta dal presidente Kaswalder perché la prassi non prevede il non contingentamento dei tempi sui ddl urgenti. Sara Ferrari ha chiesto che nelle giornate del 24 e 25 venisse posto all’odg anche il ddl Olivi, approvato ieri in Seconda commissione, che ha l’obiettivo di evitare l’espansione delle concentrazioni commerciali nei comuni. Ddl che invece verrà messo in calendario subito dopo il bilancio perché licenziato in commissione oltre il termine regolamentare scattato il 3 novembre scorso.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.