UNIVERSITA’ TRENTO: PULIZIE AD ESPERIA SPA, PROPRIETARIA 100% QUOTE KUADRA SPA?

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Maurizio Fugatti) – Nei giorni scorsi in un precedente atto ispettivo abbiamo rilevato come l’Università di Trento abbia concesso appalti per le pulizie delle proprie sedi alla società Kuadra spa, con sede in Genova, finita al centro di una inchiesta per presunte affiliazioni camorristiche della Procura di Napoli.

Secondo informazioni a disposizione dell’interrogante i dipendenti addetti alle pulizie che operano presso le sedi dell’Ateneo Trentino alle dipendenze della suddetta società Kuadra spa sembrerebbe siano stati contattati nei giorni scorsi dai sindacati di riferimento, che avrebbero comunicato loro che a partire dal 1 aprile 2017 passerebbero alle dipendenze della società Esperia spa, società proprietaria del 100% delle quote di Kuadra S.p.A.

In questa sede si rileva che il principale socio di Esperia spa sarebbe M.A., secondo quanto apparso sulla cronaca di Benevento de “Il Mattino” in data 16.06.2016, sarebbe stato accusato di corruzione internazionale per un investimento immobiliare ad Antigua e su di lui la memoria del Boss pentito M. Lo Russo si sarebbe a lungo focalizzata.

 

Tutto ciò premesso, si interroga il Presidente della Provincia per sapere:

 

  1. A chi verrà affidata la gestione del servizio di pulizie dall’Università degli studi di Trento a partire dal 01.04.2017, se corrisponda al vero che le stesse verranno affidate ad Esperia spa e non più a Kuadra spa;
  2. Nel caso in cui sia così attraverso quale procedura vengano affidati, che durata si prevede abbia l’affidamento e quali siano le ragioni per cui si sia potuto ricorrere ad una società diversa da Kuadra spa.

 

A norma di Regolamento, si chiede risposta scritta.

 

 

 

 

In allegato l’interrogazione contenuta nel comunicato stampa:

170322 – int pulizia Università _ Esperia spa