PAT * DISCIPLINE BIO NATURALI: SI RACCOLGONO LE CANDIDATURE DEI SOGGETTI CHE OFFRONO FORMAZIONE

Discipline Bio Naturali: si raccolgono le candidature dei soggetti che offrono formazione. Vanno trasmesse al Dipartimento Salute e Solidarietà sociale, in via Gilli a Trento.

Prosegue il piano di riordino delle Discipline Bio Naturali, ovvero quelle attività e pratiche, non a carattere sanitario, la cui finalità è il mantenimento o il recupero dello stato di benessere della persona per il miglioramento della sua qualità di vita, secondo quanto stabilito dalla legge provinciale 7/2013.

Lo scorso anno la Giunta provinciale aveva da un lato istituito il Tavolo provinciale di queste discipline, dall’altro stilato un primo elenco provvisorio dei soggetti che offrono formazione.

Ora invece, ai fini dell’istituzione di un elenco provinciale dei soggetti che offrono formazione nelle Discipline Bio Naturali, si raccolgono le candidature dei soggetti che soddisfano i requisiti richiesti.

Il Tavolo provinciale delle discipline bionaturali si è riunito, fra novembre 2017 e luglio 2018, in otto incontri a cadenza ravvicinata, sotto il coordinamento del Dipartimento Salute e Solidarietà sociale. Nel corso della sua attività ha elaborato il “Documento etico e deontologico dei soggetti che offrono formazione nelle Discipline Bio Naturali”, per fornire direttive trasparenti sulle norme comportamentali di coloro che intendono offrire formazione in questo campo.

Si è dato inoltre avvio alla stesura del documento “Disciplina degli standard qualitativi e dei requisiti organizzativi per i soggetti che richiedono l’iscrizione nell’Elenco provinciale” e sono state predisposte le schede dei profili e dei piani formativi delle discipline individuate, documenti approvati dall’esecutivo provinciale nei giorni scorsi.

Le domande di iscrizione nell’elenco provinciale dei soggetti che offrono formazione in questo campo dovranno essere compilate a cura degli interessati e trasmesse, unitamente alla copia fotostatica non autenticata di un documento di identità, al seguente indirizzo: dip.salute@pec.provincia.tn.it o, consegnate a mano o inviate tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al Dipartimento Salute e Solidarietà sociale, via Gilli n. 4, 8 piano – stanza 813.

Il procedimento di iscrizione nell’elenco si concluderà entro 90 giorni dalla data di presentazione, con il provvedimento di concessione o diniego dell’iscrizione nell’elenco provinciale.